13°

25°

Provincia-Emilia

L'omicidio di Sant'Andrea di Torrile: esclusi collegamenti con la "faida di Quarto Oggiaro"

L'omicidio di Sant'Andrea di Torrile: esclusi collegamenti con la "faida di Quarto Oggiaro"
Ricevi gratis le news
6
Sarà eseguita probabilmente lunedì mattina l’autopsia sul corpo di Antonio Leporace, il 45enne pregiudicato foggiano ucciso nella tarda serata di giovedì a Sant'Andrea di Torrile. L’esame autoptico sul cadavere dell’uomo, massacrato da più persone tanto da renderlo irriconoscibile e poi investito da un’auto, servirà a chiarire gli ultimi dettagli sulla dinamica della morte e, soprattutto, quale è stata l’arma, una mazza od un bastione, con cui i killer lo hanno massacrato a morte.
Proseguono intanto le indagini dei carabinieri di Parma e Fidenza, coordinate dal pm Lucia Russo, per capire come mai Leporace fosse in provincia di Parma visto che l’uomo risiedeva a Milano e, per ora, non emergono contatti con la realtà emiliana. Al momento si escludono anche collegamenti fra la morte dell’uomo e la "faida di Quarto Oggiaro". La vittima dell’omicidio, che risiedeva a Milano, aveva sì diversi precedenti per droga (era uscito dal carcere quattro mesi fa) ma era decisamente una pedina di secondo piano nel panorama dello spaccio della droga in Lombardia.
 
 
Dalla Gazzetta di Parma di oggi:

Paolo M. Amadasi
Lo hanno trovato dentro l'argine della Parma con la testa fracassata, senza pantaloni, la maglietta sollevata. Antonio Leporace, un 45enne con precedenti per droga,  è stato ucciso poco prima della mezzanotte di giovedì. Dopo averlo ammazzato, i suoi assassini gli sono   passati sopra con l'auto. Il cadavere è stato scoperto casualmente ieri mattina alle 6.15 da un pensionato di San Polo che stava passeggiando con il suo cane. 

Non è chiaro per quale motivo la vittima,  che a giugno era uscita dal carcere di Milano, sia arrivata  giovedì sera a Sant'Andrea. (...) (L'articolo completo e tre pagine di servizi sono sulla Gazzetta di Parma)
 
 
Il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIALLOBLU'

    03 Novembre @ 12.40

    Bè si sà che chi ha che fare con la droga il finale è scontato. Ma quello che non capisco, e non solo di questo delitto è che gli investigatori si danno tanto da fare per trovare l'assassino. Autopsia ecc..ecc... poi quando hanno trovato i responsabili non gli fanno niente. Il giorno dopo sono già liberi

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    02 Novembre @ 19.39

    Queste cose, non succedeveno ai tempi di Maria Luigia!

    Rispondi

  • cristina

    02 Novembre @ 18.16

    restare a Foggia??? no eh....

    Rispondi

  • Laura

    02 Novembre @ 17.30

    Ma cosa c'entra chi presiede la zona??? Credo che nel momento in cui inizi a delinquere puoi farti tutto il carcere che vuoi.. esci e... il lupo perde il pelo ma non il vizio... se era effettivamente uscito dai suoi giri loschi non credo sarebbero andati a cercarlo.

    Rispondi

  • LILLYB51

    02 Novembre @ 14.47

    - Quando a presidiare la zona c'era Don Domenico queste cose non sono mai accadute .

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

INCHIESTA

Affitti, a Parma sono ancora tanti quelli che non pagano

1commento

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

2commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Lutto

Addio a Sergio Alfieri, il partigiano «Felice»

INTERVISTA

Andrea Carè: «Davanti a Pavarotti mi tremarono le gambe»

Intervista

Jack Savoretti: «Fiero delle origini italiane»

evento

28 aprile (1 maggio) in Pilotta torna lo Street Food Festival

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

3commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

1commento

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

25 APRILE

In 5mila in piazza Garibaldi. I Baustelle sul palco

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

stranieri

Falso matrimonio a Imperia per avere permesso di soggiorno

CAMERINO

Dopo la condanna per abusi assume un mix farmaci: morto prof di Anatomia

SPORT

CHAMPIONS

Il Real Madrid sbanca Monaco: 2-1 al Bayern

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

1commento