15°

26°

Provincia-Emilia

Langhirano piange Adolfo Boschi. Oggi l'ultimo saluto

Langhirano piange Adolfo Boschi. Oggi l'ultimo saluto
Ricevi gratis le news
0

Giulia Coruzzi

La passionale promessa di impegno fatta al suo paese, mantenuta con coerenza e responsabilità, è stata la sua ispirazione e non lo ha mai abbandonato. Adolfo Boschi ha scritto, come altri grandi personaggi langhiranesi, un pezzo di storia, fatta di lavoro e valori, fatta come si faceva un tempo la politica, senza perdere zelo e sollecitudine.
Se n'è andato qualche sera fa, in silenzio, ma ora sono in tanti a parlare di lui, tanti coloro che ne ricordano gli insegnamenti, nella vita e nella sala consigliare.
 Dopo la traumatica esperienza della deportazione in Germania, Adolfo Boschi investì tutta la sua tempra nell’attività politica, tra le fila del Partito socialista. Fu a lungo collaboratore del ministro Fabbri, come uomo di fiducia lo affiancò prima ancora che diventasse senatore, credendo nelle sue attitudini e svolgendo una mansione di consiglio e di opera pratica, ma il suo lavoro più concreto prese forma sulla sua terra.
 A Langhirano entrò in consiglio comunale nel 1990 come vicesindaco e mantenne questa carica, prima con il sindaco Vicini e poi con Stefano Bovis, fino al 2009. 19 anni in cui il suo volto rassicurante e mite fu sinonimo di attenzione, di puntuale monitoraggio, specie sulle strade del territorio. Sue infatti furono le responsabilità ai lavori pubblici, alle manutenzioni locali, alle vie di comunicazione che tanto valgono in un comune di provincia. Strinse legami di fiducia e collaborazione sincera con tutto il personale: dai responsabili degli uffici agli operai, tutti ne riconobbero la serietà e l’affidabilità. Nato a Pastorello, mai abbandonò le sue radici, alle quali fu sempre così legato da garantire sempre la sua presenza e il suo occhio attento ogni volta che si affrontavano questioni sostanziali, come la circonvallazione di Langhirano o altre grandi opere. «E' stato un uomo pacato e un politico saggio – sottolinea Stefano Bovis -. Ma soprattutto esemplare perché molto, molto, coerente». Nel quotidiano svolse tanti e diversi mestieri, in principio anche quello di camionista, mai spaventato dalla fatica, ma sempre nobilitato dalla solerzia e dalla diligenza.
 A buon diritto si meritò anche il titolo di Cavaliere della Repubblica, anche se ogni langhiranese si ricorderà del suo ex vicesindaco per la sua presenza benevola e temperata, al di là delle onorificenze. I figli Pierluigi e Fabio, i nipoti, gli amministratori di ieri e di oggi, gli amici e i conoscenti accompagneranno Adolfo Boschi per l’ultimo «arrivederci», stamattina  alle 10 con partenza dalla Casa protetta Val Parma per la parrocchia di Antesica.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nadia Toffa per la prima volta senza parrucca

social network

La prima volta di Nadia Toffa senza parrucca: selfie con la mamma

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Cooperativa Molinetto

Un viaggio in Islanda per coronare un sogno

Intervista

Franconi Lee: «Tosca al Regio come un thriller di Hitchcock»

SALSO

Elezioni, spunta una nuova lista civica: Salso Futura

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Busseto

Rapina alla Banca popolare di Lodi, due condannati

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

8commenti

FATTO DEL GIORNO

Strattonano un'anziana, la fanno cadere e la rapinano alla fermata del bus

2commenti

PARMA

Un logo per la Barilla, concorso al Toschi: ecco le studentesse premiate Foto

Un concorso per premiare i dipendenti con 25 anni di anzianità in azienda

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

3commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

Genova

Cinque Terre, misteriosa macchia bianca in mare

TRAFFICO

Camion si ribalta in tangenziale a Milano, tondini sulla carreggiata: 5 feriti, traffico bloccato

SPORT

MOTOGP

Austin: Iannone il più veloce. Quarto Rossi

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

FOTOGRAFIA

Figure contro, la fotografia della differenza: mostra allo Csac Foto

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia