13°

27°

Provincia-Emilia

Bovis: "Servizi sociali e scuola, nessun taglio"

Bovis: "Servizi sociali e scuola, nessun taglio"
Ricevi gratis le news
0

 Giulia Coruzzi

Dopo il grido lanciato dall’educatore nei giorni scorsi, in cui venivano denunciati i tagli alle ore dedicate ai ragazzi con disabilità in un istituto langhiranese, il Comune e i Servizi sociali langhiranesi colgono la palla al balzo.
«Tutti gli studenti del nostro comune, a ogni livello di istruzione, sono tutelati in maniera sempre crescente - ha puntualizzato il sindaco Stefano Bovis -. I casi denunciati dall’educatore riguardano alunni residenti in altri comuni che non sono in alcun modo legati a noi e ai nostri Servizi sociali». 
Le ore settimanali vengono infatti stabilite dai Servizi sociali di concerto con la scuola e i neuropsichiatri infantili ma ogni alunno «dipende» dal suo Comune di provenienza. «Tutti i nostri casi, sia quelli tutelati dalla legge 104 sia i bambini e i ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento, i cosiddetti Dsa, quest’anno dispongono alcuni delle stesse ore dell’anno scorso, altri anche di ore in più - spiegano Alessandra Aliani e Stefania Miodini, rispettivamente responsabile dei Servizi socio-educativi e direttore generale Aps -. In tutto siamo passati da 212 a 245 ore totali a settimana distribuite sui vari plessi. Ancor prima che uscisse una normativa a livello ministeriale per tutelare i Dsa abbiamo anticipato questo tipo di servizio specializzando alcuni educatori, in particolare per seguire i bambini con disturbi cognitivi, dislessia, disgrafia, discalculia. Un tempo si credeva che certi problemi fossero legati a una scarsa capacità di concentrazione, ora sappiamo che per questi bambini risultano utili metodiche particolari di apprendimento, perché i loro processi cognitivi procedono attraverso meccanismi non canonici». 
E per dare sostegno ai ragazzi con difficoltà c'è anche un progetto che occupa il pomeriggio: si chiama progetto Linfa e ha dato vita a un centro in cui gli educatori operano al fianco dei ragazzi in accordo con la scuola e gli operatori che seguono gli studenti in classe: «E' un percorso che procede con continuità, dalla classe a questo luogo che funge quasi da dopo-scuola - sottolinea Stefania Miodini -. Linfa è stato aperto ufficialmente nel mese di ottobre 2012 ed è nato con l’obiettivo di accrescere il dialogo e l’interrelazione tra le famiglie residenti sul territorio e i servizi competenti, per facilitare lo svolgimento di attività finalizzate alla costruzione di nuovi percorsi di sostegno alla genitorialità e ai minori». 
Se un occhio di riguardo è rivolto all’acquisizione di una maggior consapevolezza in merito alle forme di espressione, emozione e corporeità, un altro è ben aperto sulle problematiche relative all’integrazione. «Famiglie straniere, di lontana o recente immigrazione, provenienti da paesi extra europei, giungono al Servizio entrando da due fronti: dalla porta principale i genitori che rivendicano diritti o esprimono disorientamento, dalla finestra i loro figli che urlano dal basso richieste di comprensione, manifestando un grave disagio anche attraverso gesti eclatanti – continua la direttrice Asp -. Il fenomeno delle seconde generazioni, di recente interesse sociale e politico, vede una posta in gioco molto alta: riguarda la qualità della convivenza futura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

6commenti

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

IREN

Collecchio: niente acqua in alcune strade, tecnici al lavoro per riparare il guasto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

correggio

Morì dopo l'arresto in caserma: fu colpito in una rissa per strada Video

NAPOLI

A 13 anni in classe con pistola finta, paura tra i compagni

SPORT

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

2commenti

SOCIETA'

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

WEB

YouTube, rimossi 8 milioni di video in tre mesi

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone