11°

Provincia-Emilia

Pesa tre etti il tartufo più grosso della Fiera

Pesa tre etti il tartufo più grosso della Fiera
Ricevi gratis le news
0

Antonio Rinaldi

Ancora tanta gente ha affollato ieri le vie del borgo di Calestano per la penultima domenica della Fiera Nazionale del Tartufo nero di Fragno.
Il massimo afflusso si è avuto nel pomeriggio, quando  il cielo si è aperto e ha fatto capolino un pallido sole. Affollati un po’ tutti i banchi della fiera, sia quelli dei commercianti, sia quelli delle associazioni di volontariato del paese.
Al banco dell’Associazione anziani pensionati, attorno alle 17 sfornavano a ciclo continuo le focaccine al tartufo, ma avevano praticamente finito la spongata (uno dei loro prodotti di punta, preparata secondo una ricetta del paese).
«Con l’avvicinarsi del Natale – dice una rezdora - la gente inizia a mettersi in casa le spongate, anche da regalare: stamattina abbiamo avuto anche gente che ne ha comprate 10 insieme, così ormai le abbiamo finite, ma saranno nuovamente disponibili per domenica prossima». E mentre nella parte bassa del paese il Gruppo folkloristico Pavullese con la sua musica e le sue danze riempiva di atmosfera l’arena Malpeli, ai banchi dei tartufini di gente ce n'era  di meno. Il motivo è semplice, il tartufo è stato già quasi tutto venduto, resta qualche bel nero, e un po’ di bianco, che però non è per le tasche di tutti. Nonostante, a detta di tutti, la raccolta sia stata in calo rispetto a quella delle settimane precedenti, nei giorni scorsi è stato trovato il tartufo più grosso della fiera (e dunque per ora in testa al trofeo Tanzi): un bell’esemplare di 300 grammi raccolto dal signor Giovanni Olivieri, e scovato dal suo cane, Tito, in alta Val Parma. Nel momento clou della fiera, attorno alle 17, un pullman ha depositato una cinquantina di persone all’ingresso del paese, provenienti da Milano: hanno mangiato il tartufo in un agriturismo di Calestano e poi hanno fatto un giro in fiera. La musica è stata come sempre protagonista nelle vie del borgo, le note del pianobar risuonavano in piazza Bastia dove lavoravano i «castagnari» preparando caldarroste,  una fisarmonica ha suonato in piazza della chiesa, dove alcuni alpini intabarrati e con il cappello d’ordinanza hanno  fritto la polenta: il ricavato sarà devoluto in beneficienza alla causa della piccola Chanel, la bimba di Oriano, che deve esser operata per una grave malattia. Nella mattinata in Sala Borri si è tenuto l’incontro «Che ne è della cultura in Val Baganza» e sono state effettuate le visite in tartufaia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

«Noi, narcotizzati e derubati»

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

soragna

Tragedia a Diolo, auto in un canale: muore il 36enne Simone Sorrenti

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

gazzareporter

L'incivile di via XXII Luglio colpisce ancora: in diretta video

WEEKEND

November Porc, foto in mostra e tanta musica: l'agenda del sabato

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

Emergenza

Contro l'arrembaggio dei furti: più pattuglie in strada e posti di blocco

GUIDA MICHELIN

Parma stabile nella Bibbia del gusto

INCENDIO A SORBOLO

«Ecco come siamo stati strappati dalle fiamme»

SORAGNA

Immunologia, premi al top per Alberto Mantovani

gazzareporter

Vetro del bus in frantumi: paura sul bus numero 12

1commento

gazzareporter

Anche stasera, in zona Cittadella, ci sono strade al buio: pericoli e...paura

1commento

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: Napoli e la Lombardia i più stellati. Il Sud batte il Nord. Le "stelle" parmigiane restano quattro. Le 29 new entry 

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

2commenti

GENOVA

Ponte Morandi: la Pizzarotti e la Siag di Danilo Coppe fra le 10 aziende contattate per la ricostruzione

Lettera anche per il gruppo Fagioli

PARMA

Ladri dal parrucchiere: rubati tablet e monitor in viale Mentana

E' il secondo furto nel giro di una settimana

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit: la May si è cacciata in una strada senza uscite

di Paolo Ferrandi

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

2commenti

ITALIA/MONDO

usa

In California 71 vittime degli incendi e oltre mille dispersi

FOLGARIA

Ammazza il figlio della compagna e si uccide

SPORT

sci

Razzoli: "In due anni voglio tornare competitivo senza trascurare la mia acetaia"

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

Irlanda

Stupratore assolto, protesta: deputata mostra un tanga in Parlamento

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni