13°

23°

Quartieri-Frazioni

Il Comune: "In arrivo una bretella per via Edoari"

Il Comune: "In arrivo una bretella per via Edoari"
Ricevi gratis le news
0

Marco Severo
La bretella su via Mantova si farà. Lo assicura l’assessore alla Viabilità Pietro Somenzi, che manda così segnali di pace alle «green mom», le mamme ambientaliste di via da Erbe  Edoari. Una strada di 600 metri verrà presto aperta alle spalle del quartiere, bypassando così l’area residenziale stretta fra tangenziale e ferrovia.
«Subito dopo il ponte di via Mantova e prima ancora di sbucare su via Toscana - spiega l’esponente della giunta comunale - sulla sinistra, in direzione Parma, sarà costruita una carreggiata di collegamento riservata ai mezzi pesanti, in modo da dare finalmente fiato a via Edoari». A scendere sul piede di guerra erano state una quarantina di donne, che sabato scorso avevano indetto un presidio poi annullato a causa del maltempo. Il picchetto di protesta è così stato rimandato a domattina, quando striscioni e passeggini e mamme arrabbiate scenderanno in strada per bloccare simbolicamente il transito degli autobus e dei Tir che, dicono loro, da anni pregiudica la vivibilità dell’intero abitato.
«Sono soprattutto i bambini a correre i rischi maggiori - dice Erica Berto, portavoce del comitato spontaneo - visto che il transito continuo di mezzi pensanti e autobus impedisce loro di stare tranquillamente in cortile a giocare. Neppure al parco giochi le cose vanno meglio, a causa della ferrovia che corre e a pochi metri di distanza e senza alcuna barriera di protezione».
 Dal Comune l’assessore Somenzi tiene a sottolineare che «finora, da quando è in carica la nuova Amministrazione, nessuno degli abitanti ci aveva contattati. In caso contrario ci saremmo attivati immediatamente». E comunque: «Due settimane fa la concessionaria Ford di via Mantova, di proprietà del gruppo Ferrari, ha ritirato in Municipio l’autorizzazione ad ampliare i propri locali in cambio di una contropartita». Si chiama Atto unilaterale d’obbligo, ed è un piano secondo cui il privato - in questo caso la rivendita d’auto - si impegna a fornire dei servizi al pubblico per poter usufruire di determinate concessioni. Alle spalle del marchio Ford, dunque, verrà tracciata una strada che fungerà da bypass per via Edoari. «In questo modo - dice Somenzi - i Tir circumnavigheranno il quartiere, sbucando direttamente nell’area artigianale». Lungo i 600 metri di asfalto verranno pure costruiti marciapiedi e parcheggi, più un’area verde. Presumibilmente i lavori partiranno la prossima estate e andranno avanti per circa sei mesi, fanno sapere dal Comune. «Quanto agli autobus - aggiunge l’assessore - ribadendo la mia sorpresa di fronte a una protesta che, per la prima volta, è rivolta contro la presenza di mezzi pubblici sotto casa, ritengo che con l’alleggerimento del traffico i veicoli Tep potranno essere meglio sopportato dagli abitanti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno