19°

OLTRETORRENTE

In via Bixio è arrivato «Re_love»

Il negozio dove tutto è bio

 negozio biologico RE_LOVE

negozio biologico RE_LOVE

Ricevi gratis le news
0

 

Lorenzo Sartorio
Per una persona che rispetta la natura, tiene un rapporto civile con tutto ciò che la circonda e ama i prodotti genuini, all’inizio di  strada Bixio, quasi all’ombra del monumento a Corridoni, da una settimana, ha aperto i battenti  uno dei «templi» parmigiani del biologico e del naturale: «Re_love». 
Dietro il banco del nuovo negozio una giovane mamma, Maria Sole, una figlia estrosa con un’innata vena artistica, Eleonora ed Amedeo, un  ragazzo simpatico che, come tutta la squadra di «Re_love», crede a quello che fa. Un negozio arredato  con il gusto e la semplicità di chi ama la natura  dove il legno riciclato  ha il sopravvento e profuma l’ambiente di bosco e dove tutto è esposto con la massima cura  e in modo quasi scientifico,  tanta è l’attenzione  dei gestori ai prodotti che consigliano al cliente. 
La filosofia  che ha ispirato madre e figlia nell’affrontare  questa impresa è molto semplice, ma può risultare vincente: fare sentire  chi entra nel negozio come a casa propria sotto l’ala protettrice della natura e dell’arte.  
Ad esempio, chi volesse entrare nel negozio,  non necessariamente per acquistare qualcosa, ma solo per gustare un  salutare frullato di verdura, ovviamente biologica,  comodamente seduto nell’apposita sala – relax, può farlo liberamente. 
Come pure un ampio spazio,  nella taverna del locale, è dedicato ai bambini per momenti di aggregazione. 
Sono comunque  i prodotti alimentari che la fanno da padrone: frutta e verdura fresche, latte vaccino, di capra, soia e riso, formaggi di ogni specie ed anche vegetariani, yogurt, uova, birre artigianali, vini bio, caramelle, cioccolato, marmellate senza zucchero, sughi, tonno, patè, spezie, piatti pronti di proteine vegetali, oli (anche di lino e canapa), farine selezionate, legumi, biscotti, linee per celiaci, vegani e bambini, detersivi, cosmetici, oggetti artigianali, abbigliamento  in tessuto con fibre naturali,  giochi per bimbi in caucciù e quindi a prova dei primi dentini. 
E, per le feste natalizie, sono in arrivo tante sorprese, ovviamente bio, trasportate da un ecologico Babbo Natale che ha abbandonato la vecchia slitta ma preferisce l'auto elettrica.  
Lorenzo Sartorio

 

Per una persona che rispetta la natura, tiene un rapporto civile con tutto ciò che la circonda e ama i prodotti genuini, all’inizio di  strada Bixio, quasi all’ombra del monumento a Corridoni, da una settimana, ha aperto i battenti  uno dei «templi» parmigiani del biologico e del naturale: «Re_love». Dietro il banco del nuovo negozio una giovane mamma, Maria Sole, una figlia estrosa con un’innata vena artistica, Eleonora ed Amedeo, un  ragazzo simpatico che, come tutta la squadra di «Re_love», crede a quello che fa. Un negozio arredato  con il gusto e la semplicità di chi ama la natura  dove il legno riciclato  ha il sopravvento e profuma l’ambiente di bosco e dove tutto è esposto con la massima cura  e in modo quasi scientifico,  tanta è l’attenzione  dei gestori ai prodotti che consigliano al cliente. La filosofia  che ha ispirato madre e figlia nell’affrontare  questa impresa è molto semplice, ma può risultare vincente: fare sentire  chi entra nel negozio come a casa propria sotto l’ala protettrice della natura e dell’arte.  Ad esempio, chi volesse entrare nel negozio,  non necessariamente per acquistare qualcosa, ma solo per gustare un  salutare frullato di verdura, ovviamente biologica,  comodamente seduto nell’apposita sala – relax, può farlo liberamente. 

Come pure un ampio spazio,  nella taverna del locale, è dedicato ai bambini per momenti di aggregazione. Sono comunque  i prodotti alimentari che la fanno da padrone: frutta e verdura fresche, latte vaccino, di capra, soia e riso, formaggi di ogni specie ed anche vegetariani, yogurt, uova, birre artigianali, vini bio, caramelle, cioccolato, marmellate senza zucchero, sughi, tonno, patè, spezie, piatti pronti di proteine vegetali, oli (anche di lino e canapa), farine selezionate, legumi, biscotti, linee per celiaci, vegani e bambini, detersivi, cosmetici, oggetti artigianali, abbigliamento  in tessuto con fibre naturali,  giochi per bimbi in caucciù e quindi a prova dei primi dentini. E, per le feste natalizie, sono in arrivo tante sorprese, ovviamente bio, trasportate da un ecologico Babbo Natale che ha abbandonato la vecchia slitta ma preferisce l'auto elettrica.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno