19°

Comune

Scuola Racagni: "Costruzione al via in marzo. Alunni dentro nel 2015"

"Gli uffici comunali hanno deciso di rivedere i tempi di previsione per la costruzione della nuova scuola"

Cantiere scuola Racagni fermo
Ricevi gratis le news
3

COMUNICATO

Gli uffici comunali hanno deciso di rivedere i tempi di previsione per la costruzione della nuova scuola Racagni.
Ma in questa fase preparatoria gli intoppi non sono mancati: un po’ ci ha messo lo zampino la burocrazia, un po’ per effetto di un ricorso al TAR da parte del secondo classificato, le procedure hanno subito un rallentamento che produrrà un inevitabile slittamento nella consegna della scuola.
Dopo la demolizione della vecchia struttura, attuata nel pieno rispetto dei tempi, il cantiere è fermo da poco più di un mese, ed è prevedibile che l’attività per la costruzione del nuovo edificio riparta nel mese di marzo.
La ragione del ritardo risiede nel fatto che il Comune non è ancora in possesso di alcuni pareri di enti esterni, richiesti già nel mese di ottobre ed indispensabili per l’approvazione del progetto definitivo in sede di Giunta e per rendere operativo il contratto di costruzione.
Gli uffici comunali sono in costante contatto con i Vigili del Fuoco e l’Azienda Usl per chiudere la pratica in tempi brevi, dopo che già hanno fornito i chiarimenti e le integrazioni richieste, e per recuperare il tempo dedicato agli appesantimenti burocratici conseguenti all’azione legale intentata da chi ha impugnato l’esito della gara.
A questo punto, il nuovo “timing” prevede l’avvio dei lavori nel mese di marzo con la possibile ultimazione nel mese di novembre.
In ogni caso, con il consenso delle autorità scolastiche, si è provveduto a pianificare la dislocazione degli alunni nelle scuole Corazza e Cocconi anche per il prossimo anno scolastico, con la ragionevole certezza che potranno tornare nella nuova Racagni nel 2015.
“Abbiamo fatto il possibile affinché i ragazzi potessero ritornare nella loro scuola di quartiere già dall’autunno prossimo – afferma l’assessore Michele Alinovi - ma per raggiungere questo obiettivo, non avrebbero dovuto esserci questi contrattempi, che hanno spostato la consegna in avanti di qualche mese. Monitoreremo costantemente l’andamento del cantiere al fine di procedere celermente verso la conclusione dell’opera in tempi ragionevoli“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • 11 Febbraio @ 10.38

    Sarebbe ora che i cosiddetti "Uffici Comunali" lavorassero per davvero! Ogni pratica anche la più semplice subisce dei ritardi che provocano danni enormi all'economia. La burocrazia è l'unica Legge che vale al DUC. Per avere un'appuntamento occorre aspettare giorni e giorni, mentre dappertutto l'Edilizia e l'Urbanistica hanno luoghi separati dal resto delle pratiche normali per il pubblico. A Parma sembra di arrivare alla stazione centrale e mettersi in fila in attesa che "spocchiose" impiegate ti diano il numero. I tecnici che quasi giornalmente devono frequentare il DUC sono costretti a snervanti attese tra domande per asili, certificati di soggiorno, ecc. In tutti i Comuni d'Italia vi è una separazione netta tra i tecnici e il pubblico normale.

    Rispondi

  • ricki

    10 Febbraio @ 09.30

    Marzo e' alle porte, aspettiamo fiduciosi, intanto i disagi per i bambini proseguiranno anche l'anno prossimo. Comunque sarebbe interessante prendere atto anche della situazione delle altre scuole di quell'istituto comprensivo. FognanoeBaganzola non hanno la capienza per accogliere tutti i primini dell'anno prossimo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno