20°

PROTESTA

Via Maestri del lavoro, il degrado è qui

La testimonianza: panorama desolante, zona ormai invivibile per chi ci lavora

Via Maestri del lavoro, il degrado è qui
Ricevi gratis le news
0

 

Marciapiedi impraticabili e distese di rifiuti che trapuntano strade e parcheggi. Benvenuti in strada Maestri del lavoro e dintorni, costola di strada del Paullo, «abbandonata a se stessa».
Nel quartiere scatta la rivolta, specialmente fra i titolari di aziende che, giorno dopo giorno, assistono impotenti al dilagare del degrado. «Da 13 anni gestisco la mia ditta qui e siamo ormai esasperati: la pulizia delle strade è col contagocce, solo quando segnaliamo direttamente a Iren il problema, i tecnici cercano di venirci incontro. Ma non è giusto: sui marciapiedi cresce persino l’erba e nei parcheggi agli angoli delle strade spuntano ciarpame e anche qualche siringa». La denuncia arriva direttamente da Bianca Bucci dell’impresa Pneus Service. E’ stata lei, eletta a furor di popolo come ambasciatrice della strada, a documentare l’aumentare di sporcizia e cumuli di rifiuti «gettati a tutte le ore del giorno e della notte». A cominciare dalla spazzatura ammonticchiata qua e là che ha reso «il parcheggio del Cristo, così lo chiamiamo per il crocifisso, uno dei luoghi prediletti per i furbetti che lanciano sacchi e schifezze e se ne vanno come nulla fosse».
Nel desolante panorama spiccano anche vetri rotti, scheletri di bottiglie abbandonate di notte di cui rimane giusto il «collo» o qualche tappo. «Il fatto è che la situazione non è invivibile solo per chi in questa zona ci lavora, ma anche per chi popola i dintorni e viene a passeggiare da queste parti – chiarisce la Bucci profondamente amareggiata -. Non di rado mi è capitato di vedere anziani coi nipotini piccoli per mano, cercavano un luogo per fare una passeggiata, invece sono fuggiti. I rischi ci sono per tutti: anche per chi porta a spasso il cane».
Già, perché quei pochi «impavidi» che provano comunque a camminare sul marciapiede sono costretti a slalom e perennemente a rischio di cadute. «Senza contare che devono tenere ben aperti gli occhi, se non vogliono incappare in siringhe abbandonate dai disperati che di notte cercano rifugio da queste parti».
La denuncia di fuoco è stata tutta documentata – i lettori hanno inviato numerose foto-scandalo alla Gazzetta - da chi in strada Maestri del lavoro si dà da fare ogni giorno: «abbiamo tante imprese ed è un pessimo biglietto da visita per i nostri clienti, non ce la facciamo più». Nel coro, completamente unanime, spuntano anche alcuni residenti che denunciano «una situazione di degrado dilagante che, purtroppo, si rispecchia in troppi quartieri della nostra città».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel