19°

Quartieri-Frazioni

Gaione, una nuova campana per festeggiare don Severino

Gaione, una nuova campana per festeggiare don Severino
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari
Nella torre campanaria l’aspettano altre tre «sorelle», che con i loro rintocchi da tempo scandiscono i tempi e accompagnano la vita della comunità di Gaione. Nell’attesa di raggiungerle, ieri mattina la quarta campana della pieve romanica del paese è stata benedetta nel sagrato dal vescovo Enrico Solmi, al termine della celebrazione delle cresime.
 Fortemente voluta dalla comunità per celebrare il 55° anniversario di sacerdozio del parroco don Severino Petazzini, renderà indelebile il legame del paese con il sacerdote. I festeggiamenti per l’importante ricorrenza sono in programma il 28 giugno, quando si potrà sentire il suono della nuova arrivata e verranno terminati i lavori di consolidamento e messa a norma della torre campanaria. Per l’occasione è in programma anche un concerto di campane a cui parteciperanno i migliori campanari d’Italia. La nuova campana, di oltre 250 chili, è stata realizzata dalla ditta Capanni di Castelnuovo Monti (ieri era presente anche il titolare Enrico Capanni), leader in questo speciale settore. Da un lato è raffigurata l’effige del Santo curato d’Ars, patrono dei sacerdoti, accompagnata dalla scritta «Severo con sé e dolce con gli altri», e dall’altro lato la dedica al Papa Benedetto XVI, al vescovo Enrico Solmi e a don Severino Petazzini, nel 55° anniversario di sacerdozio.
 «La torre campanaria - ha spiegato Claudio Bigliardi, anima della comunità - aveva bisogno di un intervento di consolidamento e messa a norma. Il costo complessivo dei lavori e della campana è di circa 20 mila euro, che saranno interamente sostenuti dalla comunità. All’interno della torre verrà posizionata anche una luce interna, per renderla più visibile. Ringrazio don Severino per il suo prezioso servizio alla comunità, che porta avanti da ormai 11 anni, e il consigliere di quartiere Luciano Adorni». Prima della benedizione il vescovo ha parlato delle campane come di «segni della nostra fede» e rimarcato che proprio in questo 2009 il Papa ha indetto un anno sacerdotale per il 150° anniversario della morte del Santo curato d’Ars. «Speriamo - ha proseguito - che queste campana possa annunciare belle giornate a partire dalla domenica, spina dorsale del tempo; ma anche quando i rintocchi saranno più lenti, speriamo siano sempre pieni di speranza».
 Il presule ha poi chiesto più volte alla comunità di pregare perché a Gaione fioriscano delle vocazioni sacerdotali. «Tornerò volentieri di persona a Gaione - ha affermato in tono scherzoso - quando le campane annunceranno che un parrocchiano di questa realtà diventerà sacerdote. In quell'occasione verrò io stesso a suonare le campane». Don Petazzini, tracciando quindi un bilancio dei tanti anni vissuti da sacerdote, ha sottolineato come «sia necessario superare lo scoraggiamento nelle difficoltà che si incontrano lungo il cammino e ringraziare il Signore per l’enorme ricchezza acquisita nel corso degli anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno