13°

23°

Quartieri-Frazioni

Via Pascal: «Non ci azzardiamo più a uscire di casa con il buio»

Via Pascal: «Non ci azzardiamo più a uscire di casa con il buio»
Ricevi gratis le news
1

 Di giorno ci sono gli anziani che ci giocano a carte. Ma di sera, i tavolini del parco di via Pascal si riempiono di giovani, per la maggior parte extracomunitari, che consumano alcolici e commerciano droga. Il ritrovamento di 30 grammi di cocaina è stata la conferma di ciò che i residenti della zona continuano a ripetere da anni. Gente che, la sera, non si fida più ad uscire di casa, nemmeno per portare a spasso il proprio cane. 

«Vivo qua da 10 anni e chiamo spesso le forze dell’ordine - racconta L.B., una signora che vive in una laterale di via Pascal -. Mi capita di frequentare questo parchetto, perché porto a fare una passeggiata il mio cane, e vedo dei ''traffici'' molto strani. A volte, ad esempio, ho trovato appesi a degli alberi dei sacchetti di plastica o delle borse, come a segnalare la presenza di qualcosa. Li ho subito rimossi, chiamando la polizia. Alcuni gruppi di ragazzi, poi, si nascondono dietro a degli alberi anche per delle ore: chissà cosa fanno. Ci sono poi molti gruppi di persone dell’Est, che la sera mi spaventano: la zona dove ci sono i tavolini di legno non è illuminata e diventa il loro regno. Siamo circa 15 famiglie che tutti i giorni portiamo fuori i nostri animali domestici e ci sentiamo impossibilitati ad usare uno spazio verde che invece dovrebbe appartenerci. Dopo tante chiamate ho visto che la situazione era un po' migliorata, ma se hanno ritrovato della droga significa che lo strano ''giro'' c'è ancora. Mi domando: oltre a fare multe, non potrebbero venire a controllare di più questo parchetto?».

La pensa come lei G.L., un 70enne che abita proprio davanti al parco. «Vivo qui da 5 anni e c'è sempre stato questo strano ''traffico'' - racconta -. Mi è anche capitato di passeggiare nel parco e trovare delle siringhe per terra. Ogni volta che vediamo qualcosa di sospetto lo segnaliamo subito alle forze dell’ordine: sono contento che siano riusciti a trovare della droga. Purtroppo, però, stiamo parlando di ragazzi che non lavorano e non fanno nulla dalla mattina alla sera: è difficile controllarli». Sono ancora più spaventate alcune signore che vivono in un condominio che si affaccia proprio sul parco: «La sera non usciamo - spiegano -. I garage danno proprio sul prato dove ci sono i tavolini, e di notte ci sono tantissimi ragazzi probabilmente ubriachi e drogati: non è per niente sicura come zona e noi la evitiamo». Come loro un altro anziano residente, costretto a non uscire sul retro la sera: «Il parco in questa zona non è illuminato - racconta - ed è facile trovare ragazzi nascosti tra gli alberi. Hanno messo delle luci solo dov'è il parco giochi: costava tanto metterle anche dove ci sono i tavolini»?C.Z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    10 Agosto @ 09.57

    Non abituiamoci a questo schifo. 10 anni fa' NON C'ERANO QUESTE COSE ALLUCINANTI BASTA ! NO ALLA NOSTRA GHETTIZZAZIONE FORZATA !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno