17°

29°

Quartieri-Frazioni

Ex Raimondi: ristrutturato e poi abbandonato

Ex Raimondi: ristrutturato e poi abbandonato
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Una struttura da salvare. In via Casaburi, da un anno e mezzo, lo stabile «ex Raimondi» è lasciato a se stesso. Completamente ristrutturato e adibito a centro socio riabilitativo dalla fine del 2007, di proprietà dell’Asp, al momento è occupato solo per una piccola parte dalla cooperativa Domus Parma, che ospita 8 disabili gravi. Per i restanti 1600 metriquadri, è rimasto tutto com’era, con tanto di letti ancora imballati.
Ieri pomeriggio, però, è stata presentata alla commissione consiliare alle Politiche sociali una proposta che potrebbe risollevare le sorti dell’ex Raimondi, restituendolo alla città. Il Comune ha ricevuto una proposta dalla cooperativa Domus e dalla Fondazione don Gnocchi, che in collaborazione con l’Ausl, vorrebbero far diventare l’intera struttura un centro socio riabilitativo per disabili gravi.
 Tra loro anche quelli che erano destinati al centro di borgo Giacomo Tommasini, di proprietà della Fondazione don Gnocchi, un progetto che però poi è tramontato. Il centro di via Casaburi sarebbe diviso in due aree: una residenziale e una semiresidenziale. Sarebbero necessari però alcuni interventi per riallestire gli spazi in base alla loro funzione e adeguarli alle nuove normative regionali, che richiederebbero ai gestori una spesa di circa 1 milione di euro. Ai quali si dovrebbero aggiungere le spese di gestione, sicuramente alte per un edificio di oltre 1600 metriquadri, e l’affitto da pagare all’Asp.
 Proprio su questi punti cercherà di mediare il Comune, che dovrebbe prendere una decisione, con tutte le parti coinvolte, entro giovedì. «Si tratta dell’unica proposta ricevuta da un anno e mezzo – commenta l’assessore delegato all’Agenzia per le disabilità, Giovanni Bernini -. E’ grave che una struttura così non sia utilizzata e faremo in modo di attivare tutte le convenzioni per portare a buon termine la trattativa, con l’accordo delle parti ovviamente. La cifra richiesta per l’affitto dovrà essere ragionevole». Per  il presidente della commissione Politiche sociali, Giuseppe Pantano, «si tratta di una struttura con grandi potenzialità, ma difficile da gestire. Spero che si trovi un accordo per darlo in gestione». Il punto dolente da chiarire, infatti, sarà il canone d’affitto che l’Asp farà pagare ai gestori. «Unire più soggetti nella struttura – spiega Roberta Lasagna, della cooperativa Domus – è l’unico modo per sostenere le spese». Per la minoranza, comunque, è inconcepibile che per utilizzare a favore della comunità una struttura come l’ex Raimondi, diventata di proprietà dell’Asp grazie a un lascito di una cittadina, Maria Pini, sia fatto pagare l’affitto. E su domanda del consigliere Danilo Amadei (Pd), il presidente di Asp, Roberto Arduini, risponde: «Purtroppo nel bilancio i conti devono tornare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

MOTORI

motori

Il tempo libero secondo Mercedes

IL TEST

Fiat 500X si rifà il trucco. Ecco come va