16°

29°

Quartieri-Frazioni

Archeologo, melomane e sub: ecco l'uomo dai mille hobby

Archeologo, melomane e sub: ecco l'uomo dai mille hobby
Ricevi gratis le news
0

Michela Spotti
Una simpatia fuori dal comune quella di Luciano Vezzani, fonte inesauribile di cultura, sapienza e su cui si potrebbe quasi scrivere un’enciclopedia. Ufficialmente lavora da trent'anni alla serigrafia di via Brescia, nel quartiere San Leonardo, e ufficiosamente ha hobby e interessi che potrebbero riempire le pagine di libri e libri.
Con pazienza e precisione prova a ricostruire la sua vita. «Ho finito l’Ipsia nel 1960 - dice - dopodiché sono andato a fare il disegnatore da Davoli, nel 1963. E’ stato per vent'anni il più grosso fabbricante di elettromusicali d’Europa. Nel frattempo correvo anche in bicicletta e a 21 anni, che era il minimo di età che ci voleva, mi sono messo in proprio come artigiano facendo amplificatori, amplificazione sonore ed elettronica. Poi essendo disegnatore ho fatto serigrafie tecniche, sportive, pubblicitarie, premiazioni e riconoscimenti». Dal suo laboratorio prende vita di tutto. «Ho oltre cento soggetti verdiani ricavati da stampe antiche, le premiazioni sportive nascono qui, tanti grandi sportivi le hanno, così come Papa Giovanni Paolo II aveva nove delle mie opere, ad esempio la Madonna della Luce, Pavarotti invece ne possedeva sei». Poi tante, innumerevoli passioni. «Nel 1967 ho fondato la Parma sub, che esiste ancora, nel 1971 il gruppo archeologico, ho una grandissima passione per l’archeologia, ho partecipato a scavi in tutta Italia, ormai sono di casa a Paestum, antica città della Magna Grecia, dal 1966 vado là, dove ho trovato monete che hanno 2500 anni. Le trovo, le pulisco... è una cosa che amo davvero fare». Ma non finisce qui. «Sono Attila del gruppo verdiano Grotta Mafalda dove per 27 anni ho realizzato la bacchetta d’argento per i direttori d’orchestra che aprivano la stagione operistica. Nel 1975 ho fondato il gruppo Mineralogico e Paleontologico turistico parmense e dal 1981 io e il mio amico Francesco Soncini abbiamo cominciato a pulire la Cittadella, un parco straordinario». Ultimamente si è aggiunta la scultura. «Sono uno scultore delle mani, lavoro coi ceppi di legno, mi piace molto».
Tante passioni ma un unico rammarico, se così si può definire. «Il fatto che nessuno più impara un lavoro - dice con una sconsolazione velata di rabbia -. Da una parte i giovani non vogliono, dall’altra le istituzioni non li aiutano. Sono molto amareggiato, non si trovano ragazzi che vogliano imparare un mestiere, i ventenni non ne hanno intenzione. In 47 anni di lavoro, sono stato a casa mezza giornata da dipendente perché ero caduto in bicicletta, e quattro giorni e mezzo perché ho fatto la tiroide. Non ho mai mollato». In quartiere da oltre trent'anni il simpaticissimo e agguerritissimo signor Luciano ama tutto di quello che fa, trovando quasi una «perdita di tempo» dormire. «Quando dormo 3 o 4 ore a notte sono a posto. C'è tempo per dormire, ci sono tante cose da fare». E Luciano ha solo l’imbarazzo della scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse