10°

23°

Quartieri-Frazioni

Sette idee per il San Leonardo

Sette idee per il San Leonardo
Ricevi gratis le news
0

 Dopo il concorso di idee, arriva il confronto con la città e le categorie professionali.  E così prosegue il cammino  verso la definizione del progetto di riqualificazione  del comparto della città compreso tra viale Fratti, via Trento, via Venezia e via Trieste.

 Un'area adiacente al centro storico, ma che, dopo la fase ormai tramontata degli insediamenti industriali si è avviata lentamente verso un destino di declino che l'assessorato all'Urbanistica del Comune guidato da Francesco Manfredi, ha deciso alcuni mesi fa di contrastare avviando l'iter per la realizzazione, nel corso dei prossimi 5-6 anni, di un ambizioso progetto di riqualificazione urbanistica.
Il confronto con la città
La prima fase si è conclusa con l'esame dei 7 progetti che hanno partecipato al concorso di idee indetto dal Comune. Da ieri è stata avviata ufficialmente la seconda fase che, come spiega l'assessore Manfredi, «ha lo scopo di aprire un confronto il più ampio possibile con le realtà territoriali che agiscono nella zona, con gli ordini professionali e con i rappresentanti delle categorie economiche per arrivare, al di là dell'idea progettuale che è stata giudicata migliore, alla stesura di un progetto definitivo che sia in grado di cogliere tutte le parti migliori eventualmente in ciascuna delle sette idee presentate da professionisti di tutto rilievo». Ieri al Duc le 7 «idee» per il futuro di via Trento e delle strade limitrofe sono state esposte e “consegnate”, fra gli altri, ai rappresentanti degli ordini provinciali degli architetti e degli ingegneri, agli esponenti del Gis, il gruppo di impegno sociale che sul quartiere San Leonardo agisce e opera da anni, al presidente Mario Cesari e ai consiglieri del quartiere, ai componenti del comitato di solidarietà di San Leonardo guidato da Gastone Giulietti. 
Le idee progettuali
Al centro delle attenzioni di buona parte dei progetti c'è la riqualificazione di via Trento, da tutti indicata come una strada che dovrà diventare la «porta» di accesso verso il centro storico in ideale continuità con la periferia. Fra le idee, la trasformazione dell'ex cinema Trento in un contenitore culturale di pregio, ma anche la riqualificazione del «muro» in mattoni a vista che oggi «schiaccia» via Palermo.  In alcuni progetti sono poi previsti nuovi sottopassi della ferrovia Milano-Bologna per dare «continuità» al passaggio tra viale Fratti e via Palermo e creare assi alternativi rispetto a quello tradizionale di via Trento-via San Leonardo. Tutto attorno all'area della Stu Pasubio, inotre, vengono previste ulteriori riqualificazioni di aree oggi occupate da capannoni, mentre una trasformazione è prevista anche per la mini-area artigianale in fondo a via Palermo, che dovrebbe diventare la sede di centri di ritrovo del quartiere. Per tutte le vie, inoltre, sono previsti rifacimenti con piste ciclopedonali  e interventi di piantumazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno