18°

Quartieri-Frazioni

Intuizioni estetiche nate osservando gli oggetti «inutili»

Intuizioni estetiche nate osservando gli oggetti «inutili»
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Colori ad olio sulla tavolozza e un nugolo di tappi di dentifricio, freni a disco e coste di riviste perfettamente sminuzzate e sparpagliate sulla scrivania. Ecco il mondo di Marcello Bersini, pittore da sempre e designer col tempo, conosciuto come l’artista di via XXII Luglio. Il trentottenne, codino sale e pepe e occhiali da intellettuale, non teme di raccontarsi anche se – si affretta a dire – «non sono un vero e proprio artista: ci mancano ancora una quarantina d’anni prima che la mia possa essere considerata arte. Sempre ammesso che mai lo sarà». Da ritratti di evanescenti paesaggi, a fiori traboccanti di vita che sbucano dalle tele, dalle lampade realizzate con materiale di scarto ai mobili costruiti interamente con scampoli di riviste multicolori. Il 38enne, autodidatta, spazia dalla pittura, al patchwork, dalla falegnameria alla scultura senza batter ciglio: ma qual è il suo segreto?
«Saper cogliere il regalo della casualità e l’attenzione preliminare a tutto ciò che è inutile». «La maggior parte delle mie intuizioni, sia in campo pittorico che nel design, sono frutto del caso – spiega l’uomo – una luce particolare che entra dalla finestra, l’accostamento di riviste sparpagliate sul divano, un vaso in frantumi che è un peccato gettare via… è in quei momenti che scatta qualcosa dentro me e comincio a dipingere o a collezionare oggetti. Oggetti inutili agli occhi degli altri ma preziosissimi per me, perché già intravedo un possibile utilizzo». «L’artista deve essere sempre pronto a ricevere i doni della casualità – prosegue Bersini – ma deve essere in grado di valorizzarli al massimo, con ogni strumento a sua disposizione. Per questo usare differenti tecniche e materiali è fondamentale per me». Il 38enne di origini bresciane  è approdato a Parma nel 1994 «ed è stato qui che ho iniziato a specializzarmi nella pittura ad olio». Il mosaico di stili e materiali è venuto nel tempo e per caso, come tiene a ribadire.
Un’arte multisfaccettata dunque quella di Bersini che non più tardi di qualche settimana fa è diventato anche «illustratore per caso».
«Alcuni amici mi avevano parlato del libro di Francesco Carbone – racconta ancora l’uomo -, l’ economista che aveva previsto la crisi dei mercati molto tempo prima che accadesse.  Sentendo le morse dell’ispirazione l’ho contattato su internet per acquistare il suo volume e spiegargli l’accaduto. Da quel momento siamo rimasti in contatto fino al termine del quadro. Quadro molto apprezzato da Carbone che diventerà la copertina della riedizione di ''Prevedibile e Inevitabile''».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel