18°

Quartieri-Frazioni

Lo scrittore che lavora in corsia

Lo scrittore che lavora in corsia
Ricevi gratis le news
2

 Pablo

Analitico, ma creativo. Pugliese di nascita e parmigiano d’adozione, Gianni Bandiera è così come lo descrivono i suoi colleghi dell’Ospedale Maggiore di Parma: «versatile e poliedrico». Tecnico di laboratorio, amante della finanza e, soprattutto, scrittore «emergente». Un sogno nel cassetto, quello della letteratura, che nell’ultimo anno ha portato il quarantenne a racimolare qualche bella soddisfazione, grazie alla pubblicazione, a poche settimane di distanza, di ben due libri, «Come sposare una donna russa» Aliberti Castelvecchi editore (guida semiseria all’incontro di diverse culture) e «Il viaggio» (romanzo di fantapolitica).  
«Da bambino pensavo che sarei diventato giornalista sportivo - racconta Gianni - poi, venendo gradualmente meno questa aspettativa, è comunque rimasto un “desiderio di comunicazione” che mi ha portato a coltivare la passione per la scrittura. Purtroppo non sono una persona metodica, oltre al lavoro in ospedale  collaboro anche con una banca e ho numerosi altri interessi. Scrivere mi costa molto tempo ed energie, quindi lo faccio nei ritagli di tempo, in modo abbastanza discontinuo». A sostenerlo, però, ci hanno pensato i suoi colleghi: «E' vero, alcuni dei colleghi dell’ospedale sono miei strenui sostenitori e lettori appassionati - commenta -. Mi hanno sempre incoraggiato, anche nei momenti in cui tutto sembrava nebuloso». 
Ma cosa può accumunare due libri così diversi tra loro? «Il filo conduttore credo sia la continua ricerca di contatti umani - specifica Bandiera -, la volontà di allargare le amicizie, di dare la possibilità a tutte le persone di interfacciarsi tra loro uscendo da rigidi schemi in cui la gente troppo spesso resta intrappolata». Un piccolo sogno che si realizza, quello del giovane scrittore, che nell’ultimo periodo l’ha portato in giro per lo stivale nel tentativo di promuovere le sue fatiche letterarie. 
«Chi scrive sa quanto impegno richieda, e dopo tanta fatica, dopo aver trovato un editore e aver avuto la fortuna di vedere distribuiti i miei libri in tutta Italia, ora sto cercando di impegnarmi al massimo per dare visibilità al mio lavoro». E i progetti futuri? «Ovviamente ho in progetto un altro romanzo, ma è ancora tutto in via di definizione, preferisco non parlarne» afferma scaramantico Bandiera. 
Dalla corsia alla libreria, quindi, il passo è breve: e chissà che, da via Gramsci, il tecnico di laboratorio con la vena letteraria, non si ritrovi proprio sullo scaffale dei best seller. M. P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    16 Dicembre @ 10.37

    Se quì non hai la tessera sindacale o politica di un particolare colore probabilmente è difficile salire i vertici delle aziende pubbliche, hanno colonizzato quasi tutto.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    14 Dicembre @ 13.47

    Spesso si parla della " valorizzazione delle risorse umane" bhè questo fatelo manager dell'azienda ospedaliera! è pure consulente di banca! cosa si aspetta? o non ha la tessera giusta, nel qual caso farebbe meglio trasferirsi in altra regione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel