17°

29°

Quartieri-Frazioni

«Assediati dalle nutrie»: la protesta di via San Bruno

Ricevi gratis le news
1

Enrico Gotti

«Siamo assediati dalle nutrie. Siamo invasi» - dice il signor Franco Brusatassi. «Una cosa così non l’avevamo mai vista. Di notte scavano le buche ed entrano nei giardini delle case». «Assediati dalle nutrie»: sembra il titolo di un film da parodia del cinema dell’orrore. Invece è la situazione con cui devono fare i conti gli abitanti di strada San Bruno, zona via Emilia est. Nella via c’è una scuola elementare, la Bottego, ci sono villette a schiera, condomini e terreni coltivati. Il torrente Parma è a tre chilometri di distanza, ma le nutrie escono da un altro corso d’acqua: il rio Acqualena, che attraversa i campi arati. «Sono più di una quarantina» - azzarda Brusatassi e fanno sempre lo stesso percorso, tanto che con le zampe hanno reso liscio il terreno, al posto delle zolle di terra ora ci sono dei sentieri. «E' assurdo: il canale è pubblico, ma il problema lo devono risolvere i privati - continua -. Io ho affrontato una nutria: ha tirato fuori gli artigli e fa come un sibilo dalla bocca, è impressionante. La settimana scorsa ce la siamo ritrovata in giardino».
Gli abitanti che vivono a ridosso del rio Acqualena sono preoccupati: «Questi animali possono trasmettere infezioni» - dicono, e raccontano che pochi giorni fa un cane di piccola taglia ne ha rincorsa una, ha preso un graffio ed è scappato via. Ora che i campi sono arati, i roditori non hanno più erba e radici da mangiare e la cercano nei cortili delle case. Ieri mattina, sul ciglio della strada, una nutria era stata travolta da un’auto. Dalla testa alla fine della coda misurava sessanta centimetri. «Questa è niente, quelle che vediamo di solito  sono il doppio - dice Franco Brusatassi -. Arrivano fino in strada e poi di notte vanno nel parco dove giocano i bambini. Non è il massimo per la sicurezza. Noi chiediamo che l’ente pubblico, se può, prenda qualche provvedimento».
«La Provincia ha detto che sono i privati a dover risolvere il problema - spiega Brusatassi -. Non possiamo cacciarle noi, perché bisogna prima stordirle per evitare che sentano dolore. In pratica dovremmo catturarle, metterle nelle gabbie e portarle in macchina a chi ha il patentino. Io non mi ci metto neanche». E intanto alcuni abitanti già pensano ad assoldare dei cacciatori privati, dei «killer» di nutrie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ps

    18 Gennaio @ 19.11

    io le catturerei tutte e le libererei nei giardini degli ambientalisti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

8commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design