13°

28°

Quartieri-Frazioni

Cittadella: dopo i bastioni ecco centinaia di nuovi alberi

Cittadella: dopo i bastioni ecco centinaia di nuovi alberi
Ricevi gratis le news
0

35 tigli e 10 platani oltre a 700 tra alberi più piccoli e arbusti. E’ in via di conclusione il piano di rinverdimento della Cittadella dopo i lavori che hanno garantito il recupero degli antichi bastioni. Un recupero che ha fermato lo sgretolamento dei bastioni stessi, eliminando la vegetazione infestante cresciuta spontaneamente, tagliando gli arbusti e sterilizzandone le radici. 

I lavori, inoltre, come informa un comunicato del Comune, hanno permesso il recupero delle bassure che coronano i bastioni - cioè quel che rimane dell’articolato anello di fossati e terragli che cingeva la fortezza barocca - con una manutenzione essenziale delle alberature: alcune centinaia sono le essenze tagliate tra morte, malate e infestanti, per evitare il degrado degli esemplari esistenti e favorire l’accessibilità da parte dei cittadini.
L’opera di riforestazione, portata avanti in sinergia da Lavori pubblici e Ambiente del Comune, attraverso 35 nuovi tigli piantati sui bastioni e sulle salite d’accesso, ha permesso un aumento del verde monumentale della Cittadella, mentre l’antica Piazza d’Armi è stata valorizzata con dieci platani. Il progetto «Valorizzazione del Patrimonio Arboreo della Cittadella» è stato redatto dallo studio Canali Associati che si è avvalso degli esperti della società Demetra, con l’assistenza e il continuo monitoraggio da parte del Verde urbano del Comune di Parma che ha vigilato affinché i lavori di restauro fossero rispettosi del verde esistente. 
L’intento, secondo l’amministrazione, è quello di fare della Cittadella un luogo sempre più immerso nel verde e dove ospitare iniziative legate alla natura, come ad esempio la Mostra mercato di giardinaggio dell’11-12 settembre.
Ma il rinverdimento non si è concluso qui. L’intervento all’interno dei bastioni è in fase di completamento con l’impianto di circa 600 esemplari di alberi ed arbusti dei generi quercus (quercus robur e quercus petraea), prunus (prunus avium), carpinus (carpinus betulus), fraxinus (fraxinus excelsior), acer (acer campestre), volto ad aumentare ulteriormente il potenziale naturalistico e ambientale, che queste porzioni di bosco, seppur esigue, possono esprimere. Esse sono, infatti, il principale rifugio e ambito di nidificazione di diverse specie ornitologiche ed in generale dell’entomofauna, in stretto collegamento con il sistema in via di naturalizzazione, dell’asta del torrente Parma: un sistema al quale molto spesso ci si riferisce come unico portatore di biodiversità all’interno della città.
«La Cittadella per i parmigiani - sottolinea l’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi - rappresenta da decenni il parco ideale dove praticare attività all'aria aperta: sia sportiva che semplice relax beneficiando di un polmone verde che oltre ad essere suggestivo è accogliente e dotato di strutture fisse per la sosta e l'incontro. Ci sembrava naturale quindi intervenire in questo parco per rendere sempre più la Cittadella un posto ideale. Le nuove piantumazioni concorrono anch'esse nel perseguire l'obiettivo di rendere l'intero parco più accogliente e quindi più vivibile».
L’assessore ai Lavori pubblici, Giorgio Aiello, ricorda il gioco di squadra tra diversi settori del Comune che «ha reso possibile coniugare le esigenze di recupero storico dei bastioni, il piacere estetico della fortezza, la fruibilità dei cittadini e, infine, l’esigenza ambientale di aumentare il verde in uno dei parchi storici della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno