19°

Quartieri-Frazioni

Tic tac e ingegno: i "chirurghi" delle lancette

Tic tac e ingegno: i "chirurghi" delle lancette
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Bisturi degni del più minuzioso dei chirurghi, una buona dose di pazienza e una passione tutta particolare per lancette, ingranaggi e cinturini. Sono loro, Roberto Gabelli, Gian Carlo e Luca Martini, i signori del tempo di quartiere Molinetto. Un laboratorio superaccessoriato, un’amicizia che dura da oltre 20 anni e quell’impeccabile professionalità che li ha resi noti tra gioiellerie e oreficerie di Parma: ecco il mix vincente del trio che custodisce passato e presente. Restaurano, ripuliscono, tagliano, cuciono, girano, frullano, strofinano. Tutto pur di rianimare quel tic tac che pare un cuore pulsante. Roberto ha riparato orologi per anni in via XXII Luglio, mentre Gian Carlo, figlio di un bilanciaio, ha insegnato l’arte della pazienza al figlio Luca che ora è entrato a pieno titolo nella società. Nel laboratorio di via Golfo dei poeti sono state allestite tre stanze ad hoc dove gli artigiani possono «operare».
Dagli Swatch ai Longines, dai pendoli di fine ‘600 ai Rolex ultimo modello, tutti gli orologi sono passati almeno una volta tra le mani dei tre artigiani. «Riparare questo tipo di accessori è un’esperienza unica – spiega Roberto – è come riportare in vita qualcosa di straordinario, sepolto da polvere e ricordi». «Ogni volta che ci occupiamo del restyling – aggiunge Gian Carlo – siamo i primi ad emozionarci di fronte al prodotto finale. Se, dopo il restauro, il collezionista rimane a bocca aperta abbiamo vinto la nostra scommessa, in caso contrario c’è qualcosa che non quadra». Appassionati conoscitori d’ingranaggi e meccanismi, quadranti rifiniti e viti brunite, morbidi cinturini e raffinate catenelle, i tre uomini si prendono cura degli orologi di tutta la città. Ma non solo: «Riceviamo diversi ordini da tutto il Nord Italia – assicurano – e i nostri clienti “fuori-porta” sono molto soddisfatti». «Desideravamo creare il laboratorio più bello dello Stivale – Gian Carlo lascia scivolare lo sguardo da un tavolo da lavoro all’altro, poi sorride orgoglioso -: Forse ce l’abbiamo fatta». Fondamentali,  sono la pazienza e la cura del dettaglio, ma anche quel gusto innato per ciò che muove un ingranaggio. «Si prova un desiderio intriso di alchimia e tecnica, razionalità e passione – confidano i signori del tempo –. L’orologeria è un tassello meraviglioso della nostra storia, si può tramandare da padre in figlio e non ha mai tradito». Esistono articoli da mille pezzi, altri in ceramica, altri ancora con rifiniture in oro e chi più ne ha ne metta. «E c’è un momento  in cui torna  il rintocco del pendolo o la lancetta riprende il suo cammino. Allora, solo per un attimo, il cuore accelera e batte all’unisono con quel meraviglioso “pezzo di ferro” che custodisce il segreto della mente umana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno