10°

27°

Quartieri-Frazioni

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile

Giochi e gare di torte all'ombra del campanile
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Fino a 14 anni fa era soprattutto il paese della torta fritta. Poi, grazie all’intuito di un giovane dalla passione per la scrittura e la voglia di fare gruppo, è spuntata la primavera. C’è fermento ad Alberi per la quattordicesima edizione della Festa di primavera che anche quest’anno coinvolge quasi tutte le 460 famiglie (ufficialmente 1450 anime) che popolano quel dedalo di case sparse su via Martinella. L’appuntamento diventato ormai tradizione del quartiere Vigatto è fissato per domenica a partire dalle 15.30.
Ancora una volta teatro dell’iniziativa sarà il Centro San Lorenzo, l’oratorio nonché centro d’aggregazione particolarmente caro agli alberesi che il parroco ha sempre messo a disposizione di fedeli e non. Ed è proprio la parrocchia, in collaborazione con il circolo ricreativo culturale Anspi-Famija Alberese, il cuore battente di questa manifestazione nata all’ombra del campanile.
Insieme ai giochi per i più piccini, ideati dai catechisti di sempre, animare la festa sarà compito del Trucca-bimbi e del laboratorio creativo con Happy Mais per i «baby-partecipanti». E largo ai golosi dal palato fino perché torna in campo l’esercito di mamme, massaie, zie e cuoche alle prime armi in gara per il «Torteo». Inondate di panna o scaglie di cioccolato, farcite di glassa o gelato, guarnite con zucchero a velo o animaletti di marzapane: non c’è limite alla fantasia. Le torte saranno al vaglio di una giuria di «esperti» che decreterà il dolce più buono prima che la golosa varietà venga messa in vendita a disposizione di tutti. Una vendita, beninteso, a sfondo benefico: perché l’intero ricavato della manifestazione verrà donato alla Caritas. Così come i fondi raccolti tramite la vendita dei biglietti per la tradizionale riffa. I premi per i fortunati vincitori verranno estratti al termine della festa. «Ad oggi sono stati staccati oltre 3mila biglietti – assicura don Rosolo Tarasconi, anima del paese – non possiamo che ringraziare il Signore e la generosità degli alberesi che credono nella solidarietà». E se al valore della solidarietà si aggiunge un ricco ventaglio di premi, il gioco è fatto. Dalla bici elettrica, al televisore di ultima generazione, e ancora prosciutti, orologi e cestini zeppi di leccornie per la gioia di grandi e piccini. Ecco cosa mette in palio Alberi. «E’ soprattutto perché crediamo nello spirito di paese che organizziamo la Festa di primavera – garantisce ancora il parroco –. Si tratta di una manifestazione diventata una vera e propria tradizione per coloro che qui ci sono cresciuti, ma speriamo di poter coinvolgere anche le nuove famiglie che hanno arricchito questa realtà che lotta per non diventare dormitorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street