16°

29°

Quartieri-Frazioni

Sapore di mare dalla Puglia a via Meucci

Sapore di mare dalla Puglia a via Meucci
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
E' una storia che profuma di mare e di orata in padella. C'è un fuoco lento, un sottile filo d’olio e 5 fratelli assiepati attorno alla tavola che assaporano il gusto del vento e imparano l’arte del sale.
Questa è la storia di Liliana, Salvatore, Francesco, Fabio, Maurizio e Roberto Galati, figli di un pescatore di Santa Cesarea Terme, approdati a Parma nel 1982 e tra i primi a portare i sapori del blu nella nostra città dal palato fino e l’amore per il buon cibo.
Quattro i locali sparsi tra Parma e provincia che la famiglia Galati gestisce con dedizione, ma oggi è un giorno speciale per cui vale la pena fermarsi: i fratelli si riuniscono per festeggiare i 25 anni del «Fornello».
Nonostante i pressanti impegni quotidiani, nessuno della «banda» ha voluto disertare il compleanno del ristorante pizzeria incastonato nel cuore di quartiere Pablo.
 Il «Fornello» di via Meucci è tra i fiori all’occhiello di questa famiglia che ha fatto dell’alta ristorazione l’ingrediente speciale della propria attività. Liliana («una vera e propria principessa», come la definisce il fratello Fabio) è una delle titolari della «Brace», storico ristorante che si affaccia di fronte al Pronto Soccorso, Maurizio è a capo del «Basilico» (ex Approdo), Roberto e Francesco si dividono le cucine del «Time Out» di Lemignano di Collecchio, mentre Salvatore e Fabio gestiscono quella villa settecentesca che ospita circa 500 posti tra sale interne e veranda.
Un’avventura quella del Fornello nata nel 1985 in via Calatafimi e perdurata nel tempo e nello spazio, considerando che 12 anni dopo i Galati si sono trasferiti nella sede attuale, quella di via Meucci, mantenendo lo stesso nome («e la medesima cucina»).
«Nonostante i cambi di location il progetto Fornello è sempre rimasta una priorità» racconta Fabio mentre Salvatore spignatta tra pentole e padelle. Fabio ingegnere nell’anima - e su carta - dirige la sala, guida lo staff di camerieri e qualche volta ritocca il look del locale.
L’ultima sua creazione: la griglia nuova fiammante, che ha progettato e realizzato interamente.
«Venticinque anni di passione, trascorsi senza mai badare all’orologio e alle spese»  spiegano i due signori del Fornello.
Pizze, aragoste e fritti misti abbondano nei piatti mentre i due si scoccano un sorriso complice.
 «Non è semplice lavorare in famiglia - concludono - e non mancano gli screzi, ma grazie a fiducia, pazienza e al profondo rispetto reciproco siamo riusciti a mantenere il Fornello per 25 anni. Ora non ci resta che levare i calici ai prossimi 25».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

GOLF

Al Tour Championship Molinari chiude in crescendo Videointervista

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»