10°

23°

Quartieri-Frazioni

Sangue sul marciapiede e birra nel bicchiere

Sangue sul marciapiede e birra nel bicchiere
Ricevi gratis le news
3

 La festa comincia alle 20, quando vengono posizionate le transenne all’inizio di strada D’Azeglio, all’altezza del ponte di Mezzo. Gli avventori di bar e ristoranti sono ancora pochi: cercano, più che altro, un pasto in zona pedonale, senza i rumori del traffico, all’aria aperta. Alle dieci, invece, iniziano ad affluire i giovani: per lo più studenti, ma non è raro vedere gruppi di amici che sfiorano gli «anta» col drink in mano. Molti arrivano da soli, «tanto qualcuno con cui fare serata incontro»; già, la movida, da queste parti, da qualche anno, è un must del mercoledì sera parmigiano. 

Alle undici la strada è intasata, ci si muove a fatica, tra bicchieri colmi tra mani insicure, bancarelle e stand. Gli spillatori di «bionde» lavorano senza sosta, con le attività di approvvigionamento che si svolgono soprattutto fuori dai locali; dentro, al massimo, ci si va per fare lo scontrino. Sotto i portici dell’Ospedale vecchio ci sono gli «autonomi» della movida, cioè quelli che si portano da bere da casa, con sacchetti di plastica pieni di alcolici, per il rito del boutillon, ossia del cocktail fai da te.
 Nella seconda metà della via c’è anche musica dal vivo, rigorosamente in acustico e fino alle 23: dopo è obbligatorio mettere a riposo le chitarre e spegnere i microfoni.  In cambio si alza il tasso alcolico e il tono del vociare; qualche residente a petto nudo si affaccia sconsolato, senza dire una parola, forse più rassegnato dal caldo soffocante che dal rumore proveniente da sotto casa. Quando un ragazzo esce dalla sua abitazione e viene accoltellato da due giovani che lo aspettano sotto il portone (si veda pagina 9), vince l’istinto di accelerare il passo che quello di star li a curiosare. 
Sono dieci i vigilantes: muscoli e auricolari al servizio dell’ordine, ma non possono vedere tutto. Uno schiamazzo sotto i loro occhi vale un cartellino giallo. I passeggini guidati dalle giovani coppie rientrano a casa e padrone di via D’Azeglio rimane chi vuole fare le ore piccole. All’una, però, si chiude. Tutti.  I controlli sui locali dei vigilantes sono precisi e puntuali, sgarrare non è possibile: si chiudono i rubinetti dell’alcol, si tolgono dalla strada panche e tavoli, si inizia la pulizia. Qualcuno prova a fare il furbo; un «kebabbaro» tira già la serranda, ma passa le birre dal retro della bottega e viene colto sul fatto da un vigilantes: fine dello stratagemma. 
La movida, però, prosegue, per terminare i discorsi intrapresi, per finire il bicchiere. Alle due e mezza c’è ancora qualche sparuto gruppetto di nottambuli, mentre le strade sono liberate dalla montagna di plastica che giace per terra.A. D. B.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    26 Luglio @ 08.30

    questa è la movida? chi la chiamata movida o è un extraterrestre o non saprei come definirlo , il problema è che manca un ideale i giovani pensano solo a bere non danno spazio a cose costruttive alle regole che ci hanno portato al benessere ,

    Rispondi

  • franz

    20 Luglio @ 11.59

    e c'è ancora qualcuno che osa definire tutto questo cultura...

    Rispondi

  • Marco Ennis Mariani

    20 Luglio @ 11.11

    "...mormoriamo l'assenso della notte di nulla e del giorno di fuoco"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno