17°

28°

Quartieri-Frazioni

Clown nel mondo sotto il tendone dei mitici Orfei

Clown nel mondo sotto il tendone dei mitici Orfei
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli

San Leonardo - Un naso rosso di certo non basta. Ci vuole attitudine al sorriso, l’animo «a pois», l’indole giocherellona che la maggior parte degli adulti perde per strada. Ci vuole, poi, anche fortuna. E Amleto Cagna, quella, l’ha avuta. Clown giramondo nel circo degli Orfei per quasi quarant’anni, parmigiano autentico che quasi quasi preferisce definirsi «paiàs», questo 87enne che salutò i tendoni una trentina d’anni fa per poi concludere la sua carriera dietro il bancone di un bar, racconta i tempi andati con gli occhi che sembrano ancora illuminati dalle luci della ribalta. «Io sono stato un privilegiato, ho reso la mia passione un mestiere, e l’ho amato sempre»  ricorda.  Aveva cominciato facendo ridere gli amici, questo arzillo signore col destino nel nome: «A far lo sciocchino» dice lui. Andava a vedere l’avanspettacolo, e poi il giorno seguente lo raccontava per filo e per segno a quei compagni che non erano potuti andare con lui: era un intrattenitore: «Poi iniziai con i concorsi d’arte varia, finché una sera, ero ancora un ragazzino, andai al circo e fui per caso chiamato in pista a fare uno spettacolino: imitai Totò, Macario, Stanlio e Ollio». Da lì si unì al circo dei fratelli Rossetti: «Giravo qui nei dintorni di Parma, finché le distanze me lo consentivano – spiega sfogliando vecchie riviste e fotografie sbiadite -; allora mi muovevo con il Mosquito». Poi l’incontro con gli Orfei, e, da quel momento, prese il via la sua vera carriera da clown: «Girai tutta l’Italia, e l’estero, facevo la vita da nomade, ed era la vita più bella del mondo – continua -. A 52 anni smisi per stare al fianco di mia moglie, ma, se avessi saputo che a 87 anni sarei stato ancora così in forma, be’, avrei di certo ripreso». L’esibizione più emozionante se la ricorda ancora: «Quando a Roma, tra il pubblico, c’era Orson Welles – rievoca –, ma anche quando ci esibimmo per Corona, l’allora ministro dei Trasporti, il quale si fece coinvolgere in una divertente scenetta sulla macchina dei clown, un vero catorcio. Fu davvero divertente». Se ad Amleto Cagna chiedi che cos’è lo spettacolo, e come si fa a far ridere anche quando magari si ha voglia di piangere, lui te lo spiega alla perfezione. «Non scorderò mai quella volta che la trapezista francese cadde, la portarono in ospedale, da lì a poco sarebbe morta – racconta –. In scaletta dopo di lei c’era l’esibizione del marito. Lo spettacolo doveva andare avanti e lui, pur disperato, andò in scena lo stesso». Quando si dice «The show must go on». Ora che ha salutato il mondo colorato del circo, Amleto non ha però perso lo smalto da intrattenitore: ancora lo fa di tanto in tanto, di pitturarsi la faccia a fin di bene ed esibirsi, come per decenni ha fatto alle feste dell’Avis. È tornato a farlo nella sua terra, il clown, questo parmigiano nato nei borghi antichi del centro e ora residente nel quartiere San Leonardo. Di tutto il resto del mondo, però, pare sentire la mancanza.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design