17°

29°

Quartieri-Frazioni

Civiltà contadina: il passato rivive nel museo Alice

Civiltà contadina: il passato rivive nel museo Alice
Ricevi gratis le news
0

Vigatto
Margherita Portelli
Raccoglie il fascino color ruggine degli oggetti di una volta. Di quel tempo non troppo lontano in cui inventiva e manualità andavano a braccetto, e per ogni problema o necessità si poteva costruire una soluzione. Racconta della campagna antica, nella campagna di oggi. Migliaia e migliaia di oggetti radunati in oltre vent’anni di meticoloso collezionismo, scaturito da un legame che sopravvive da generazioni: quello con la terra. Il mondo contadino del passato rivive nel Museo agricolo Alice, a Gaione, nato nel 2004 dalla passione per gli oggetti di una volta di Carlo Barbazza, 74 anni, e della moglie Angela Spagna.
Quando l’estate finisce molte cose rientrano nella stalla, ma andare a curiosare tra aratri, torchi, falci, pialle, seghe, chiodi, ceste e botti, si fa ancora più affascinante. Il museo, che Barbazza ha intitolato alla nipotina di nove anni, nasce da un progetto ispirato dal desiderio di far conoscere la tradizione contadina del territorio: «La raccolta è frutto di una ricerca che punta alla salvaguardia degli strumenti utilizzati nella civiltà contadina del passato, che, a causa dei processi di modernizzazione, rischiano di andare perduti – spiegano i Barbazza –. Qualche scuola elementare nei mesi estivi a volte viene a farci visita, e noi siamo ben contenti, proprio perché in questo modo i saperi si trasmettono».
Nell’incantevole cornice naturale delle distese campestri della prima periferia di Parma, anche l’autunno rende incantato questo scrigno di tesori corrosi dal tempo.
C’è l’arcolaio, il setaccio, la macchina da cucire, il ferro da stiro, il «prete» per scaldare il letto, la macchina per imbottigliare, quella per impastare, il fogone per fare la salsa o la marmellata, la gabbia per i maiali, la museruola per la mucca, vanghe e attrezzi di ogni tipo.
Pare contenere tutto ciò che, dai tempi dei tempi, è stato utilizzato per vivere e lavorare, nelle tenute rurali e nelle vecchie case disperse tra i campi. Molti di questi oggetti sono stati ereditati da genitori, nonni, avi e parenti vari: «Spesso – spiega la signora Spagna –, ogni singolo oggetto lo leghiamo al ricordo di una specifica persona». Altri sono stati portati a casa Barbazza direttamente da chi, svuotando cantine o vecchie dimore, non sapeva che farsene di arrugginiti attrezzi apparentemente inutili.
Tra le chicche presenti nel museo, ci sono  alcune barelle utilizzate nella guerra del ‘15-‘18, ma anche tante altre antichità, legate alle consuetudini famigliari locali, ai proverbi e ai racconti. Non meno curiosa, è la collezione di piante grasse che è possibile ammirare al museo di Alice: oltre 150 esemplari sapientemente coltivati dal signor Carlo. Nei mesi estivi il museo può essere visitato, solo su appuntamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse