19°

Quartieri-Frazioni

Da Pisa a via Bixio una dolcezza lunga 55 anni

Da Pisa a via Bixio una dolcezza lunga 55 anni
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli


Da cinquantacinque anni la sveglia suona alle tre e mezzo del mattino. Ma Alberto Ficini, 78 anni, se vincesse alla lotteria non ci penserebbe proprio a chiuder bottega per godersi un po’ di riposo: «Il mio sogno sarebbe quello di aprire una pasticceria in piazza Garibaldi – afferma con convinzione -. Se vincessi tanti soldi, sicuramente li investirei così».
Il cordiale accento toscano, lui e la moglie Sestilia Achilli, lo conservano ancora. Più di mezzo secolo nel Ducato non l’ha affatto scalfito. Titolari della pasticceria «Fiorentina» di via Bixio, i due sposi nativi di Castelfranco di Sotto, Pisa, arrivarono a Parma nel 1958, per rilevare l’attività avviata dallo zio Ettore Del Picchia dodici anni prima. Quello stesso zio era stato anche titolare della pizzeria Orfeo. «Quando arrivammo qui eravamo dei ragazzini: io 18 anni e lui 24» ricorda la signora, che mentre racconta i tempi andati non smette un attimo di riempire bignè con la siringa.
«Io ero un vero fusto» puntualizza ironico il marito.  «Da allora abbiamo sempre lavorato con dedizione, puntando tutto sulle vecchie ricette della tradizione tramandate dalla famiglia e su materie prime assolutamente fresche – aggiunge il pasticciere -. I clienti, negli anni, ci hanno riconosciuto tanto affetto e questa è la soddisfazione più grande».
Con loro, tra il bancone e la cucina ricolma di dolcezze, c’è anche la figlia Monica, che si aggira rimestando golosità mentre ripassa i segreti del mestiere su un antico quadernetto di famiglia infarinato.
Al bar, a dar il buongiorno ai clienti tra sorrisi e caffè, Sabrina. Tra le specialità della pasticceria oltretorrentina, oltre allo zuccotto fiorentino, c’è la torta sette veli, la sacher e i profiteroles. «Ma anche una semplice cioccolata in tazza, qui, è un’altra cosa» strizza l’occhio Sestilia.
Gli «antichi sapori», come li chiamano loro, prendono forma dagli ingredienti di prima qualità.
«Per i tortelli, ad esempio, usiamo la marmellata marascata, non certo una confettura qualsiasi» spiegano. Tra tanta dolcezza, con un po’ di viola sempre addosso a ribadire le radici, la signora Achilli confessa che cinquant’anni non son bastati a scordarsi delle origini: «La Toscana ci manca ancora parecchio, e anche se Parma ci piace molto, chissà che un giorno non si riesca a tornare a casa». Intanto, però, il signor Ficini non pare aver alcuna intenzione di mollare il suo «regno di golosità», e, scherzando, si chiede: «Ormai son stanco. Figuriamoci che mal di gambe avrò tra trent’anni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno