20°

Quartieri-Frazioni

Natale con il fango davanti alle case in via Donatello

Natale con il fango davanti alle case in via Donatello
Ricevi gratis le news
0

Sono stati giorni di Natale all'insegna del fango e delle buche per i residenti di via Donatello. La causa? Uno scavo aperto da Iren nella settimana precedente le festività per riparare un guasto al teleriscaldamento e poi ricoperto in tutta fretta, senza neppure terminare  l'intervento, solo con terriccio, tanto da formare gigantesche pozzanghere e un vero e proprio «lago» di terra proprio davanti ad alcune abitazioni della strada del quartiere Lubiana.
«Vorrei mostrarvi lo stato in cui è stata lasciata la strada, - è l'accorata segnalazione di  un lettore residente per l'appunto in via Donatello che ci ha inviato  ieri anche le foto che pubblichiamo  - ma specialmente l'ingresso di casa mia, dopo un intervento di Iren per una riparazione alla rete del teleriscaldamento. L'intervento non è finito e su questo non ho nulla da ridire visto che sembra un guasto di importante entità. Il problema è che hanno interrotto i lavori per le feste natalizie ed hanno lasciato una coltre di fango disseminata un po' per tutta la via ma specialmente davanti all'ingresso della mia abitazione».
«Nonostante le mie preghiere sia all'impresa che eseguiva i lavori che al funzionario Iren che li seguiva di pulire la strada ed il mio ingresso visto l'avvicinarsi del Natale nulla è stato fatto - prosegue il residente -.Mi sono ritrovato con gli ospiti che dovevano fare la gimkana per scansare fango e pozzanghere e lavarsi le scarpe entrando in casa. Senza contare i rischi di scivolamento e cadute specialmente per le persone più anziane. Vorrei capire com'è possibile che una società come Iren che dovrebbe essere al servizio del cittadino, non si curi di completare i lavori e quale siano le direttive dell'azienda a dipendenti e collaboratori in casi come questo. Capisco che il clima natalizio portava un po' tutti ad accelerare la chiusura del cantiere, ma certamente ciò non sarebbe accaduto se l'ingresso di casa fosse stato di un dirigente Iren o di un personaggio importante della cerchia comunale».
«La cosa più fastidiosa è che il 24 dicembre abbiamo provato a chiamare Iren che però ci ha invitato a chiamare numeri di telefono che erano già staccati o che entravano in segreterie con attese infinite e senza risposte. Considerando che tutto questo viene pagati con le nostre tasse e considerando che io le tasse le pago fino all'ultimo centesimo, mi aspetterei un trattamento per lo meno più attento e riguardoso», è la conclusione del lettore. E l'auspicio ora non può che essere che qualcuno intervenga al più presto per rimediare al problema».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Continua il "tour" dei reali. Ma Meghan è costretta a sfoltire l'agenda

AUSTRALIA

Continua il "tour" dei reali. Ma Meghan è costretta a sfoltire l'agenda Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

Lealtrenotizie

Tifoso laziale trovato senza vita nel cortile del Seminario Minore

dramma

Tifoso laziale colto da malore: trovato senza vita nel cortile del Seminario Minore Video

Polizia Municipale

Vento fortissimo: chiusi i parchi Ducale e Cittadella. Segnalazioni di rami caduti

anteprima gazzetta

Cinque casi di stalking in pochi giorni: un arresto e 4 denunce

parma-lazio

Secondo tempo maledetto per i crociati: al Tardini finisce 0-2 Foto - Risultati e classifica

3commenti

Video Youtube

D'Aversa: "Il gol? Un'ingenuità nostra" Video

IL COMMENTO

Grossi: "Finale amaro dopo una gara equilibrata. Ma il Parma si conferma da A" Video

2commenti

Paura

Raid al peperoncino sul bus: una donna incinta e due bambini all'ospedale

2commenti

PARMA

Terranova a passeggio dal Parco Ducale a piazza Duomo: le foto del raduno

1commento

L'INCHIESTA

Centro commerciale, quei richiami (inascoltati) di Enac al Comune

6commenti

WEEKEND

Campora e le altre (castagnate) e il bis del tartufo: l'agenda della domenica

12 tg parma

Ragazzini-vandali accendono un falò sotto a un palo della luce a Fontanellato Video

Bande di giovanissimi: residenti sul piede di guerra in paese

Inchiesta

La gente dell'Oltretorrente: «Circondati dagli ubriaconi»

6commenti

BASSA

Esce acqua torbida dai rubinetti: problemi nella Bassa Est

I tecnici hanno risolt il guasto ma potrebbe uscire ancora acqua torbida dai rubinetti

PARMA

Cade cornicione in via XXII Luglio

Intervento dei vigili del fuoco in mattinata

FIDENZA

Basket e polemiche : «L'Academy non lascia ''liberi'' i nostri figli»

1commento

80enne truffata

«C'è una perdita di gas, metta l'oro in frigorifero»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quanto durerà il consenso al governo giallo-verde

di Michele Brambilla

5commenti

"PACE FISCALE"

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

di Corrado Chiominto

ITALIA/MONDO

siena

E' morto Raol, il cavallo ferito durante il Palio. L'Enpa prepara una denuncia

1commento

albinea

Pestano un 15enne: due 16enni incastrati con indagini sui social

SPORT

FORMULA 1

Trionfa Raikkonen. Hamilton rimanda la festa. Quarto Vettel

POLEMICHE

Nella pubblicità non si vedono Paola Egonu e Miriam Sylla: proteste sui social contro Uliveto

SOCIETA'

gazzareporter in... trasferta

Bomba d’acqua a Roma, strade allagate Video

DUE RUOTE

Nuova patente per le moto: c'è la prova ad alta velocità

MOTORI

NOVITA'

Dacia Sandero Streetway: così il «low cost» si sdoppia

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour