13°

28°

Quartieri-Frazioni

Una vita tra le matite e i pennelli. E la recitazione sempre nel cuore

Una vita tra le matite e i pennelli. E la recitazione sempre nel cuore
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Due 5 in pagella. Rimandato ad ottobre in disegno e stenografia. È in quell’estate fra la seconda e la terza media che bisogna andare a cercare le radici dell’amore di Nicola Rossini per l’arte. Fu allora, infatti, che la madrina Anita Muratori, pittrice, prese il ragazzo sotto la sua «ala» trasmettendogli quella passione per tele e pennelli che non lo avrebbe mai più abbandonato. Tuttora, Rossini, 90 anni a dicembre, passa ore tutti i giorni nel suo studiolo di borgo della Posta, circondato da centinaia di quadri e disegni.
Se lo si cerca, basta tendere l’orecchio e seguire la musica: si arriverà dritti nel suo angolo di mondo. Lì, fra quattro mura e mille colori, Rossini – che si definisce ancora «un ragazzino entusiasta della vita» - dipinge. Nativo di Jesi, il paesaggista del centro vive a Parma da 38 anni, città nella quale si è stabilito dopo aver girato mezza Italia per lavoro. «Ho fatto il bancario – racconta -. Dopo due anni alla Libera Accademia di Teatro di Roma scelsi di dedicarmi a un lavoro normale: abbandonai il teatro, anche se tuttora amo leggere e recitare, per quella che qualcuno definirebbe la ''mediocrità''. Ma al mio lavoro devo tutto, perché mi ha permesso di girare mille luoghi, e questo, per un paesaggista girovago nell’animo, è fondamentale».
Nel 1952, infatti, subito dopo essersi impiegato in banca Rossini prese in mano colori e pennelli, per non abbandonarli più. In sessant’anni le sue opere sono state protagoniste di 119 mostre. «Io sono un grafomane, innamorato del disegno – spiega -. Parma? L’ho ritratta in lungo e in largo, ma sono tanti i posti che mi sono rimasti nel cuore, dal Gargano al lago di Garda, fino a Parigi: dal ’66 all’88 ci sono andato di continuo, una volta sono stato 10 giorni e ho fatto ritorno con 60 disegni».
Nel suo accogliente atelier, mentre Bruno Lauzi «coccola» l’atmosfera e le mezze tinte delle sue tele aggiungono pace all’armonia, Nicola Rossini spiega che lì, dove da circa dieci anni tiene per mano la sua arte in un valzer di euforia e spensieratezza, si racchiude un piccolo «altrove»: come se quelle due stanzette non fossero a Parma, ma in ogni luogo che lui ha visto e vissuto, e che, con nessuno rimpianto, rimira, giorno dopo giorno, nei ricordi dipinti su tela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MODA

Il Made in Italy è sempre più in mani straniere

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno