18°

28°

Quartieri-Frazioni

Pablo, allarme sicurezza. Il Comune: "Mancano risorse"

Pablo, allarme sicurezza. Il Comune: "Mancano risorse"
Ricevi gratis le news
17

Pierluigi Dallapina

Gli abitanti del quartiere Pablo chiedono più sicurezza, vogliono più controlli contro lo spaccio e la prostituzione che infestano viale Piacenza e le strade laterali, tanto che un gruppo di residenti e commercianti ha già fatto partire una raccolta firme che a breve verrà consegnata al questore e al prefetto.
Nella riunione di lunedì sera - primo appuntamento del progetto «Il quartiere che vorrei» - non era presente la psicologa, come nel precedente ciclo di incontri fra i cittadini e l’amministrazione. Questa volta il dibattito era libero: da una parte c'erano il vicesindaco Nicoletta Paci, l’assessore al Welfare, Laura Rossi e quello alla Sicurezza e Commercio, Cristiano Casa, insieme alla nuova comandante della Polizia municipale, Patrizia Verrusio, e dall’altra una cinquantina di persone della zona. (...) 
A breve inizieranno a circolare gli Scec: «A giugno partirà la fase di introduzione di questo buono, che circolerà in via sperimentale in alcune zone della città, per dare maggiore potere di acquisto ai cittadini e più opportunità di business ai commercianti». (...)

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvia

    27 Aprile @ 12.16

    Ho segnalato tantissime volte sia al 112 che al 113 la presenza COSTANTE alla sera di persone di colore in bicicletta ovviamente pusher (oltre alle solite prostitute) in via Baratta e in via Lanfranco. Nessun cambiamento!!! Nessun controllo! Non si può più camminare tranquilli. Abitando così vicino al centro non possiamo più uscire di casa a piedi o in bici in sicurezza!!! È così difficile fare dei controlli??? Queste persone hanno il permesso di soggiorno? Pagano le tasse??! Ma va làaaaa!!!

    Rispondi

  • Puzzi

    11 Aprile @ 13.18

    sugli SCEC no comment. So che anche in Università stanno studiando qualcosa di simile. Non credo siano stupidi. Ma il problema vero E' LA SICUREZZA A PARMA. Per prima cosa dateci dei segnali veri, concreti, quali ad esempio NIENTE RISORSE PER GLI ZINGARI!!!!! Sono nomadi? se ne vadano altrove. PIU' SICUREZZA ATTRAVERSO LA POLIZIA MUNICIPALE. Si chiama polizia, non più "vigili" da anni. Hanno la pistola e non credo per dare multe per divieto di sosta. Quindi USATELI PER FARE RETATE, CONTROLLI, NEI QUARTIERI ORMAI OSTAGGIO DELLA CRIMINALITA'. Cosa costa chiudere contemporaneamente tutte le entrate di un parco, ad esempio, e controllare documenti di tutti i presenti? con cani antidroga? che possedete e nutrite per non fare nulla?

    Rispondi

  • strajè

    10 Aprile @ 17.02

    Povero quartiere PAblo e non solo quello.tutti i quartieri sono a rischio delinquenza. Non penso sia uno spreco fare girare di notte a turni una pattuglia di vigili(non pè forse il lorio mestiere.Forse nonvolete farlo per risaprmio.Non fate ridere i polli,anzi i polli che vi hanno votato sono polli!!!! Non parliamopoi della truffa dei "COSI' detti SCEC. Non sono moneta se lo fossero sarebbe uina truffa,ma non è detto che sotto sia tutto chiaro. Chi li promuove e chi ci guadagna in percentule sui presunti sconti????? Fra non molto Parma saràlo zimbello d'Italia!!!" Piuttosto se si vuol fare una cosa seria aprite il commercio dei saldi almeno una volta al mese,ammesso che ancora vi sia qualcuno che possa spendere.

    Rispondi

  • claudio

    10 Aprile @ 17.01

    Beh, i soldini da anticipare per le nostre preziose risorse, coloro che, in futuro, ci pagheranno la pensione bisogna pur trovarli...Suvvia, amici, facciamo un piccolo sforzo

    Rispondi

  • federico

    10 Aprile @ 15.31

    Si però dobbiamo metterci in testa che la sicurezza e il decoro della nostra città non dobbiamo demandarlo SOLO alle forse dell'ordine e al Comune. I primi ad essere attivi dovremmo essere noi cittadini, quante volte abbiamo fatto finta di niente, quante volte non ci siamo uniti, quante volte abbiamo lasciato che se ne occupassero altri? La "scusa" delle risorse può essere condivisibile oppure no...resta il fatto che è un bel pezzo che non ci occupiamo della città. Pensiamo che siano sempre gli altri a doverlo fare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design