10°

27°

Quartieri-Frazioni

Via Fornari? Troppo stretta. Scoppia la protesta

Via Fornari? Troppo stretta. Scoppia la protesta
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Un pugno di chilometri per un mare di guai. Già, soprattutto per i camion dei fornitori delle aziende che popolano la zona industriale di via Giulio Fornari. Siamo nel cuore di Vigatto e la striminzita viuzza che confluisce in strada Cartiera sta mettendo a dura prova i nervi di numerosi imprenditori che devono fare i conti con disagi non indifferenti.
Un gruppo di ditte della zona ha fatto squadra e ha denunciato una situazione ormai insopportabile, e la «Gazzetta» ha voluto «toccare con mano» le difficoltà di chi ogni giorno macina chilometri fra piante che fuoriescono sulla strada, parcheggi da selvaggio west che impediscono la visibilità, cartelli quasi sempre abbandonati sul ciglio della strada dopo essere stati centrati da non si sa bene chi.
A fare da Cicerone ci pensa però Artemio Boscoli, nato e cresciuto nel quartiere Vigatto, nonché proprietario della casa che viene regolarmente sbrecciata dai camion che da via Fornari si immettono in strada Cartiera. «Hanno oggettive difficoltà - spiega il padrone di casa che abita al civico 29 da quando è nato – anche se vanno piano la strada è stretta, la visibilità è poca e le auto in sosta alla bell’è meglio certo non aiutano». Gli imprenditori in questione denunciano anche un gattile abusivo, «anche se da sei mesi a questa parte non c’è l’ombra di un gatto - chiarisce Artemio -: alcune ragazze si prendevano cura dei mici abbandonati. Si tratta di un gesto che a qualcuno potrebbe anche dar fastidio, a me non ha mai causato problemi».
 Non solo, sempre stando agli imprenditori della zona industriale, «sono presenti anche alcune baracche che sembrano essere abusive». Anche in questo caso, arriva la precisazione di Attilio, che abita in paese da sempre: «In realtà sono tutte baracche in ferro che fanno parte di una proprietà privata e sono tutte accatastate. La struttura diroccata che spunta al crocevia tra le due strade, poi, era un forno antico che veniva utilizzato dai padroni di casa quando volevano cucinare all’aperto».
Ad ogni modo le difficoltà di viabilità in questo spicchio di Vigatto sono innegabili. La rabbia offusca la rassegnazione, anche se il verdetto è amaro: «Le segnalazioni che abbiamo inoltrato in tempi successivi a Comune (precedente e attuale amministrazione) e ai vigili urbani non hanno sortito effetti - si sfogano gli imprenditori -. Siamo stanchi di pagare regolarmente tasse, Imu e quanto è necessario e non vedere risolti alcuni piccoli problemi che rendono più difficoltoso il quotidiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street