19°

29°

Quartieri-Frazioni

Il pericolo corre sulla strada

Il pericolo corre sulla strada
Ricevi gratis le news
0

 Beppe Facchini

«È oramai evidente che nel nostro quartiere c’è un problema di viabilità. E la causa, secondo me, è l’eccesso di traffico in via San Leonardo e via Trento, due strade intasate in qualunque momento della giornata». 
Dopo gli ultimi incidenti avvenuti da quelle parti, con protagonisti in negativo soprattutto pedoni e ciclisti, il presidente del «Comitato San Leonardo» Gastone Giulietti, punta il dito sul traffico veicolare che quotidianamente rende la vita difficile a chiunque, automobilisti compresi. 
«Qui non esiste più l’ora di punta  - continua -, ma durante tutta la giornata c’è sempre un gran via vai di camion, macchine e biciclette. E una soluzione, potrebbe essere quella di rendere più trafficata via Europa, in modo che almeno i camion provenienti dalla tangenziale, possano usare una strada alternativa per raggiungere il centro». 
Ma per numerosi residenti del quartiere e clienti abituali dei centri commerciali nei paraggi, gli espedienti per rendere meno pericolosa la zona, sono diversi. 
Ad esempio per Gioiosa Pagano, una ragazza che lavora come promoter al Centro Torri, «sarebbe tutto più semplice se ci fossero più semafori. In questa zona - continua - c’è un problema di viabilità: le auto circolano sempre troppo veloci e ogni giorni è un problema attraversare la strada per raggiungere la fermata dell’autobus». 
Anche per Giorgio Bertozzi, tassista che racconta di recarsi spesso al Centro Torri per i suoi acquisti, «via San Leonardo è percorsa abbastanza velocemente dagli automobilisti: più che semafori, credo che installare dei dissuasori non sarebbe una cattiva idea».
Ma a sfrecciare su quella strada, sono anche i «giovani scooteristi» secondo Giovannina Volpi, 93enne che abita proprio di fronte allo stesso centro commerciale da una vita. «Non si ferma mai nessuno per far passare i pedoni» aggiunge Giovannina, mentre Luciano Bonini, suo vicino di casa, sottolinea che la stessa problematica c’è per chi deve attraversare le strisce pedonali all’incrocio tra via San Leonardo e la tangenziale, in direzione Piacenza. «È un punto pericolosissimo soprattutto per i ciclisti - spiega -: le auto vanno molto veloci e spesso non hanno il tempo di accorgersi della presenza di persone sulla pista ciclabile. Quando mio figlio è in giro con la sua bici, sono sempre molto preoccupato». 
«Il problema va assolutamente affrontato, a maggior ragione dopo gli ultimi due incidenti» è invece l’appello di Cinzia Ferraroni, mentre per i giovanissimi Giuseppe Riga e Sophie De Silva, «sarebbe opportuno abbassare i limiti di velocità su una strada dove, come ci è capitato di vedere in questi giorni, la gente è costretta ad attraversare le strisce pedonali quasi di corsa».   
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

truffa online

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse