17°

28°

Quartieri-Frazioni

Strada Martinella: la via della vergogna

Strada Martinella: la via della vergogna
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Vigatto è il paese delle promesse infrante. Dove le mamme hanno paura a passeggiare con i figlioletti, i parchi - quelli che ci sono - sono invasi dal ciarpame e i cani randagi scorrazzano in mezzo alle persone. È spuntato perfino un divano a «orlare» strada Martinella, ribattezzata la via della vergogna.
 «Per le auto che sfrecciano a tutto gas, alla faccia dei dossi. Per i rifiuti di ogni genere che qui, come in strada della Chiesa, la fanno da padroni. Perché non esistono panchine, marciapiedi o centri di aggregazione». Lo sfogo delle mamme del paese alle porte della città torna più rabbioso che mai. Perché, con l’incedere del tempo, la situazione peggiora. I guai di Vigatto, purtroppo, non sono nuovi: da anni questo grappolo di genitori battaglieri alza la voce e reclama un po’ di attenzione, «ma non è mai cambiato nulla - chiariscono -. Si sono succedute le amministrazioni, ma di azioni concrete nemmeno l’ombra».
Oggi è forse il fosso di fronte alla scuola elementare, che accoglie i figli del quartiere, l’immagine dell’anima del paese. «Le ortiche saranno alte almeno un metro e solo Dio sa cosa c’è lì dentro - conferma l’esercito di mamme e papà -. Queste erbacce impediscono di constatare la pericolosità del canale profondo e traboccante d’acqua. Siamo terrorizzati all’idea che qualcuno dei nostri bimbi possa cadere lì dentro, ma chiunque, adulti compresi, rischia grosso avvicinandosi troppo».
E la situazione della scuola merita un capitolo a parte: «Tutti conoscono la condizione del solaio al primo piano - sbotta un’altra mamma -, che non riesce a sopportare il peso di più di dieci genitori, se no inizia a scricchiolare. La scuola, che da sempre offre un’ottima proposta formativa, ha bisogno di fondi pubblici, che purtroppo scarseggiano sempre più. Ma molti di noi temono che non sia del tutto sicura».
Camminare con il passeggino a Vigatto è desolante: «Sono stanca di temere per la mia incolumità ogni volta che porto mio figlio a prendere una boccata d’aria e non c’è uno straccio di marciapiede - prosegue una giovane madre alle soglie dei 30 anni -: nel mio paese riesco a trovare solo disservizi e condizioni igieniche da terzo mondo». Poi snocciola i dati: «Dal 2006 portiamo avanti questa causa - dice amara - e il bilancio è presto detto. Si sono susseguite due amministrazioni, due assessori, due articoli sul giornale, una petizione da 600 firme e una delibera di giunta datata 2010, mai attuata. Mi sento di vivere in un paese fantasma». Difficile replicare. Mentre si parla il divano viene occupato da un clochard che, incurante, di tutti sorseggia una birra con nonchalance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

8commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design