16°

29°

Quartieri-Frazioni

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos

I residenti di via Buffolara: ogni notte è il caos
Ricevi gratis le news
1

Beppe Facchini

Un prefabbricato in lamiera stretto fra la strada e la rete ferroviaria. Un prefabbricato dove per anni gli anziani del quartiere si incontravano per giocare a carte o a tombola e che oggi è ridotto ad un ammasso di ferro, travi consumate e sporcizia: con un tappeto rosso all’entrata, sarebbe davvero il massimo per spacciatori e tossicodipendenti. Ma la situazione è ben più seria e preoccupante, perché i residenti del quartiere, e di via Buffolara in particolare, non ne possono davvero più. «Di notte è il caos» - denuncia qualcuno. «Abbiamo anche raccolto firme e scritto alla Questura per richiedere un intervento, ma finora non è cambiato nulla» - sottolineano altri. E con tutte le ragioni possibili, perché dopo un incendio che il 29 settembre 2012 ha quasi completamente distrutto il circolo «Ezio Sani», in via Buffolara il degrado è di casa. Quel giorno, un corto circuito ad un condizionatore ha originato un rogo terribile intorno a mezzanotte, con le fiamme domate solo grazie al tempestivo intervento di ben dieci vigili del fuoco.
Ad oltre un anno da quell’episodio, però, nessuno ha mosso un dito per fare qualcosa e oggi lo scheletro di quel circolo per anziani è diventato un luogo di prostituzione e di spaccio. Siringhe, rifiuti e vestiti abbandonati ne sono la prova, oltre ai numerosi episodi raccontati dai residenti della zona. Demolire lo stabile fatiscente o riqualificarlo, è quindi necessario per garantire maggiore sicurezza in un quartiere come il Pablo, dove chi risiede si sente da tempo prigioniero di microcriminalità e degrado.
Il vero problema, però, è che la soluzione ad un disagio iniziato oltre dodici mesi fa, non appare così semplice. La struttura in questione, costruita negli Anni Ottanta su un terreno delle Ferrovie dello Stato - oggi di proprietà della partecipata Rfi - è stata per anni la sede Avis di quartiere, finché una famiglia di Parma non è subentrata col circolo intitolato al partigiano Ezio Sani.
Tra il 2009 e il 2010, al momento di rinnovare il contratto, però, il Gruppo Fs perde ogni traccia della signora parmigiana che gestiva il circolo, affidando ai suoi legali l’iter per riprendere possesso di un’area che, secondo gli accordi, deve essere restituita in condizioni lontani anni luce da quelle attuali. La morale, quindi, è evidente: rimediare al degrado in quel tratto di via Buffolara richiederà ancora del tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    19 Ottobre @ 21.29

    Gli Italiani sono pregati di farsi su le maniche e fare pulizia da soli, lo stato non esiste più!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

6commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

11commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

LONDRA

Davanti a Buckingham Palace con un taser, arrestato

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street