16°

28°

Quartieri-Frazioni

Via Enea Irpino, la strada "dimenticata" da tutti

Via Enea Irpino, la strada "dimenticata" da tutti
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti

Chi ci abita e ci lavora la chiama «la via dimenticata» eppure non è sempre stato così. Via Enea Irpino, una volta,  aveva una sua dignità, quando cioè ancora era via San Bruno: era infatti la strada che collegava la città e in particolare il quartiere San Lazzaro alla Certosa di Parma. Poi, quando sono stati costruiti – circa trent’anni fa – dei nuovi palazzi a metà di via San Bruno, la via è stata di fatto spezzata in due e l’ultimo pezzo è diventato quasi un vicolo cieco: chiuso da una sbarra di ferro e sovrastato dal cavalcavia della tangenziale. 
«Fino ad una quindicina di anni fa – ci racconta un residente – il problema erano i tossicodipendenti, che si davano appuntamento sotto al cavalcavia; era un viavai continuo, ma devo dire che negli ultimi anni il fenomeno è scomparso».
I problemi, però, non sono finiti. «Un tratto in fondo alla via è stato per molto tempo, ed è ancora oggi, una discarica a cielo aperto. Vengono di notte e gettano qualunque tipo di rifiuti».
A rendere più semplice il lavoro agli incivili ci pensa l’illuminazione pubblica, che in via Enea Irpino è completamente assente. «Non c’è un solo lampione e la strada è completamente al buio. Mia moglie ha scritto tante volte al Comune ma non si è mai visto nessuno. Ci siamo dovuti attrezzare autonomamente con un faro». «Vede – aggiunge – non è solo questione dei lampioni: è che questa via è stata proprio dimenticata. Quando viene lo spartineve spesso si ferma in via San Bruno, perché qui la strada è stretta ed è difficile fare manovra. Per lo stesso motivo i mezzi di Iren non sono venuti per un certo periodo a fare la raccolta porta a porta: dovevamo portare i rifiuti sulla strada principale».
«E non parliamo delle condizioni della strada», continua. «Guardi – dice indicando una vistosa buca -: questo asfalto risale ad almeno trent’anni fa; nessuno ha mai pensato di venire a sistemarlo. Solo dieci anni fa sono stati fatti dei rattoppi, ma solo perché uno dei residenti, a proprie spese, ha fatto sistemare le tubature del gas». La sensazione che si ha, in effetti, percorrendo via Enea Irpino, è che si tratti di un angolo dimenticato, quasi nascosto alla «periferia» del quartiere San Lazzaro: poche abitazioni, una falegnameria e dei campi. Lì, paradossalmente, si stanno costruendo due nuove palazzine: «Non so nemmeno se ci sono posti auto per tutti  -  si chiede il residente -; non c’è un marciapiede, non c’è un parcheggio. E’ un peccato perché sarebbe una bella via: ad un passo dal centro eppure immersa nel silenzio della campagna». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"