13°

23°

primopiano

Eurobarometro, nell'Eurozona italiani più scettici su euro

Eurobarometro, nell'Eurozona italiani più scettici su euro
Ricevi gratis le news
0

BRUXELLES - Il sostegno degli italiani verso l'euro è il più basso dell'Eurozona: è quanto emerge dall'ultimo Eurobarometro che, rispetto alla scorsa primavera, vede ancora aumentare in Italia lo scetticismo nei confronti dell'Ue. Tanto che il Paese resta agli ultimi posti della classifica della fiducia nelle istituzioni comunitarie, assieme al Regno Unito, alla Grecia e - sorpresa - alla Francia, dove c'è stato un netto calo dei consensi negli ultimi sei mesi. Secondo l'indagine di Eurobarometro, il sostegno degli italiani all'euro (59%) è il più scarso di tutti, almeno se si guarda ai Paesi dell'Eurozona.   Totalmente contro l'euro è il 30% degli italiani, superato solo dal 32% di ciprioti. Anche i greci sono contro al 30%, ma quelli a favore arrivano al 66%, molto di più degli italiani e nonostante un durissimo programma di aiuti europeo. L'80% degli italiani poi continua a considerare "totalmente negativa" la situazione dell'economia nazionale, anche se il numero è calato del 6% dalla primavera. Il pessimismo italiano diventa record in Ue quando allarga lo sguardo alla situazione dell'economia europea: il 58% la definisce "totalmente negativa", e solo il 33% "positiva". Persino i britannici sono leggermente più ottimisti, con solo il 43% che vede buia la situazione economica europea.   Ma lo scetticismo degli italiani non tocca solo l'economia. La maggior parte (64%) ritiene che la propria voce non conti nulla in Europa, e solo il 29% si sente ascoltato. Anche sulle opportunità dell'Ue, gli italiani sono i meno convinti d'Europa. Il 68% è a favore della libera circolazione dei cittadini, ma è la percentuale più bassa di tutte: gli altri Paesi sono molto più convinti, incluso il Regno Unito (75%) nonostante abbia optato per la Brexit. Il problema è che l'Italia ha un numero record di risposte 'non so' (11%), segnale ancora una volta dei dubbi sull'Ue. Molto basso (solo la Grecia fa peggio) è anche il sentimento verso la cittadinanza Ue: il 54% si sente cittadino europeo, il 43% no.   Ma quando si tratta di sperare nel futuro, il 50% degli italiani si dice ottimista sul destino dell'Unione, dato leggermente in aumento (+1%) rispetto all'opinione della primavera. Il 40% vede invece un quadro più negativo all'orizzonte. Numeri simili a quelli della Francia, dove il 49% è ottimista, il 47% pessimista. Nel Regno Unito gli ottimisti scendono a 44%, in Grecia al 37%. Solo sul fronte immigrazione gli italiani diventano europeisti: il 70% (sopra la media Ue), è a favore di una politica comune.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno