20°

news

In Repubblica Ceca è sfida tra Zeman e l'europeista Drahors

In Repubblica Ceca è sfida tra Zeman e l'europeista Drahors
Ricevi gratis le news
0
PRAGA - Ha vinto la battaglia, ma potrebbe perdere la guerra. È questo il paradosso del risultato delle presidenziali di sabato in Repubblica Ceca, che hanno visto affermarsi con netto distacco il presidente uscente Milos Zeman. Il principale sostenitore del premier in pectore Babis non ha però raggiunto la maggioranza assoluta e dovrà andare al ballottaggio fra 15 giorni, con lo scienziato europeista Jiri Drahos. E stando ai sondaggi questa seconda partita potrebbe perderla.   Se vincesse Drahos, un nuovo punto di riferimento morale dell'elettorato ceco, anche il miliardario Babis potrebbe avere dei problemi. Zeman ha ottenuto il 38,6% dei voti, mentre Drahos solo il 26,6%. Nonostante ciò, gli esperti sottolineano che Zeman non avrà altri voti a disposizione, mentre su Drahos dovrebbero confluire i consensi di chi al primo turno ha votato contro di lui. L'appoggio a questo professore di chimica, che a 68 anni è un nuovo volto della scena politica ceca, è stato già garantito dai quattro candidati sconfitti, che insieme hanno ottenuto un terzo dei voti. Il ballottaggio del 26 e del 27 gennaio sarà quindi uno scontro avvincente.   "Andiamo in finale. Ora mi chiedo con chi. Se con Milos Zeman o con i suoi collaboratori" ha detto Drahos, alludendo all'assenza del presidente uscente ai dibattiti televisivi in vista del primo turno. "Vorrei discutere con Zeman faccia a faccia", lo ha sfidato. Ex direttore dell'Accademia delle scienze (Csav), è stato alla guida dell'istituto per otto anni. Drahos è europeista, favorevole all'adozione della moneta europea, contrario all'uscita dalla Nato. Rifiuta però le quote dei migranti, e vede la soluzione dell'emergenza nell'aiuto nei luoghi in crisi. Molti vedono in lui una nuova autorità morale, simile a quella di Vaclav Havel. "Possiamo aspettarci molte cose", ha aggiunto poi alludendo ai colpi bassi subiti dall'aristocratico Karel Schwarzenberg al ballottaggio del 2013. Drahos ha quindi invitato a votare per lui tutti coloro che vogliono un cambiamento.   "Non ho mai avuto paura di partecipare a svariati dibattiti. Sono giovane, pieno di forze e di energia e volentieri accetto l'invito a partecipare ai duelli con Jiri Drahos", ha replicato Zeman, che fino ad oggi non ha partecipato a nessun dibattito elettorale ed ha sempre detto di non aver bisogno di fare campagna elettorale. L'elezione presidenziale diretta, la seconda nella storia della Repubblica Ceca, è ritenuta un vero e proprio referendum su di lui.   Il 74enne che partecipò alla trasformazione democratica del paese nel 1989, un tempo eurofederalista, e che eletto presidente nel 2013, a differenza del suo predecessore euroscettico Vaclav Klaus, ha issato al Castello di Praga la bandiera europea, ha presto deluso molti suoi ammiratori con atteggiamenti filorussi e filocinesi. Il vizio dell'alcol, il linguaggio volgare e gli insulti contro chi sostiene opinioni diverse dalla sua contribuiscono alla insoddisfazione dei suoi ex seguaci. A questo si aggiunge adesso il sostegno senza riserve concesso al miliardario Andrej Babis, che Zeman ha nominato premier, nonostante le grane giudiziarie che pesano su di lui. "Se sarò presidente non permetterò a Babis di governare il paese", ha dichiarato invece tempo fa Drahos.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel