15°

news

In Repubblica Ceca è sfida tra Zeman e l'europeista Drahors

In Repubblica Ceca è sfida tra Zeman e l'europeista Drahors
Ricevi gratis le news
0
PRAGA - Ha vinto la battaglia, ma potrebbe perdere la guerra. È questo il paradosso del risultato delle presidenziali di sabato in Repubblica Ceca, che hanno visto affermarsi con netto distacco il presidente uscente Milos Zeman. Il principale sostenitore del premier in pectore Babis non ha però raggiunto la maggioranza assoluta e dovrà andare al ballottaggio fra 15 giorni, con lo scienziato europeista Jiri Drahos. E stando ai sondaggi questa seconda partita potrebbe perderla.   Se vincesse Drahos, un nuovo punto di riferimento morale dell'elettorato ceco, anche il miliardario Babis potrebbe avere dei problemi. Zeman ha ottenuto il 38,6% dei voti, mentre Drahos solo il 26,6%. Nonostante ciò, gli esperti sottolineano che Zeman non avrà altri voti a disposizione, mentre su Drahos dovrebbero confluire i consensi di chi al primo turno ha votato contro di lui. L'appoggio a questo professore di chimica, che a 68 anni è un nuovo volto della scena politica ceca, è stato già garantito dai quattro candidati sconfitti, che insieme hanno ottenuto un terzo dei voti. Il ballottaggio del 26 e del 27 gennaio sarà quindi uno scontro avvincente.   "Andiamo in finale. Ora mi chiedo con chi. Se con Milos Zeman o con i suoi collaboratori" ha detto Drahos, alludendo all'assenza del presidente uscente ai dibattiti televisivi in vista del primo turno. "Vorrei discutere con Zeman faccia a faccia", lo ha sfidato. Ex direttore dell'Accademia delle scienze (Csav), è stato alla guida dell'istituto per otto anni. Drahos è europeista, favorevole all'adozione della moneta europea, contrario all'uscita dalla Nato. Rifiuta però le quote dei migranti, e vede la soluzione dell'emergenza nell'aiuto nei luoghi in crisi. Molti vedono in lui una nuova autorità morale, simile a quella di Vaclav Havel. "Possiamo aspettarci molte cose", ha aggiunto poi alludendo ai colpi bassi subiti dall'aristocratico Karel Schwarzenberg al ballottaggio del 2013. Drahos ha quindi invitato a votare per lui tutti coloro che vogliono un cambiamento.   "Non ho mai avuto paura di partecipare a svariati dibattiti. Sono giovane, pieno di forze e di energia e volentieri accetto l'invito a partecipare ai duelli con Jiri Drahos", ha replicato Zeman, che fino ad oggi non ha partecipato a nessun dibattito elettorale ed ha sempre detto di non aver bisogno di fare campagna elettorale. L'elezione presidenziale diretta, la seconda nella storia della Repubblica Ceca, è ritenuta un vero e proprio referendum su di lui.   Il 74enne che partecipò alla trasformazione democratica del paese nel 1989, un tempo eurofederalista, e che eletto presidente nel 2013, a differenza del suo predecessore euroscettico Vaclav Klaus, ha issato al Castello di Praga la bandiera europea, ha presto deluso molti suoi ammiratori con atteggiamenti filorussi e filocinesi. Il vizio dell'alcol, il linguaggio volgare e gli insulti contro chi sostiene opinioni diverse dalla sua contribuiscono alla insoddisfazione dei suoi ex seguaci. A questo si aggiunge adesso il sostegno senza riserve concesso al miliardario Andrej Babis, che Zeman ha nominato premier, nonostante le grane giudiziarie che pesano su di lui. "Se sarò presidente non permetterò a Babis di governare il paese", ha dichiarato invece tempo fa Drahos.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

musica

Paolo Conte il 22 novembre a Parma (10 e 11 dicembre a Bologna)

Ambra e Allegri  si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

GOSSIP

Ambra e Allegri si sposano: matrimonio previsto a giugno 2019

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

musica

Manhattan Transfer, a Carpi l'unica data italiana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le competenze per l’Industria 4.0

LAVORO

Le competenze per l’Industria 4.0

Lealtrenotizie

Via Zani, salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli

furti

Salgono dal balcone e fanno razzia di gioielli. E in via Farini svaligiato un negozio

Sospettato bracconiere

Auto colpita da un proiettile vagante

1commento

mezzani

Auto finisce ruote all'aria: conducente "miracolato"

polizia

Spaccio, furti, violenza: cinque espulsioni in pochi giorni a Parma

Fidenza

Un infarto stronca Bruno Bernardo, 44 anni

RIESAME

Il pm: «Censi deve andare in carcere: ha violato i divieti e può commettere nuovi reati»

1commento

Giovani

A Parma 19 «eremiti sociali» rifiutano di andare a scuola

SALSO

Il mistero del furgone in fiamme senza il conducente

anniversario

80 anni fa le leggi razziali: domani il "mai più" (in marcia) degli studenti parmigiani

Giovedì alle 10 la partenza in piazzale Picelli

Fisico

Al parmigiano Mezzadri il prestigioso premio Fröhlich

sport

Ecco le Rolling Rezdôre: "Abbiamo portato il Roller Derby a Parma. Chi si unisce?" Video

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

LUTTO

Mauro Rossi, volontario degli ultimi

economia

Barilla conferma: "Interessati a un ramo d’azienda di Pasta Zara"

ambiente

Torna l'emergenza pm10: blocco del traffico in arrivo? Video

1commento

lavori

17 e 19 notte, A1 chiusa tra Parma e bivio Autocisa (verso Milano): traffico su tangenziale e via Emilia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Tav: M5S alla resa dei conti con la realtà

di Stefano Pileri

LA BACHECA

Ecco 24 nuove offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rimini

Condannato per botte alla fidanzata: scarcerato, la picchia

1commento

'ndrangheta

Benzina davanti casa, avvertimento al giornalista di Report

1commento

SPORT

Calciomercato

L'Udinese esonera Velazquez e annuncia il sostituto

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

SOCIETA'

aste

Storica asta dei gioielli di Maria Antonietta (venduti dai Borbone Parma) Foto

SCUOLA

Cambia l’alternanza scuola lavoro

MOTORI

MODEL YEAR 2019

Renault rinnova il top di gamma. Nuovi motori per Koleos, Espace e Talisman

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni