primopiano

Usa preoccupano Draghi più di euro,non cantare vittoria

Usa preoccupano Draghi più di euro,non cantare vittoria
Ricevi gratis le news
0
ROMA - L'attuale politica economica degli Stati Uniti e in tono minore l'apprezzamento dell'euro, dovuto in parte "alle dichiarazioni di alcuni soggetti", preoccupano la Banca Centrale Europea. E quindi anche se la crescita nell'Eurozona è "robusta", è "ancora presto per cantare vittoria". Nella prima riunione dell'anno del board Bce a Francoforte, il presidente Mario Draghi sferra un affondo all'Amministrazione Trump ed in particolare al Segretario al Tesoro Usa Steven Mnuchin, pur senza farne il nome, per i suoi commenti a Davos circa la debolezza del dollaro che "fa bene" all'economia Usa.   "Diversi membri" del board hanno espresso "preoccupazione" per i recenti segnali che arrivano dagli Stati Uniti, afferma il numero uno della Bce. "Timori che vanno oltre il tasso di cambio" e che "riguardano lo stato generale delle relazioni internazionali in questo momento", spiega Draghi, avvertendo che "se ciò dovesse portare ad una stretta monetaria indesiderata e non giustificata, allora saremo costretti a ripensare la nostra strategia". Quindi lancia la stoccata a Mnuchin. "Il movimento nei tassi di cambio è dovuto in parte a fattori endogeni, come il miglioramento dell'economia, e in parte a fattori esogeni che non sono legati alla comunicazione della Bce ma a dichiarazioni di altri soggetti", precisa Draghi. "Un linguaggio che non riflette le condizioni su cui siamo d'accordo", sottolinea.   Il richiamo di Draghi al Segretario al Tesoro Usa fa il paio con quello del direttore del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde, che alcune ore prima a Davos aveva chiesto chiarimenti a Mnuchin, ricordandogli che "il valore del dollaro viene deciso dal mercato". Nel corso della conferenza Draghi ribadisce per l'ennesima volta che "i tassi di cambio non sono un obiettivo" della Bce, sebbene "ampi movimenti possono avere effetti" sulla stabilità dei prezzi ma "è ancora troppo presto" per valutare l'impatto del supereuro sull'inflazione. Tuttavia "la recente volatilità nei tassi di cambio rappresenta una fonte di incertezza che richiede attenzione", mette in guardia Draghi. E la moneta unica nel frattempo vola oltre la soglia di 1,25 dollari per la prima volta da dicembre 2014.   Come previsto, nella riunione di ieri Francoforte ha lasciato i tassi fermi, con quello principale a zero, assicurando che resteranno sui livelli attuali per un periodo prolungato di tempo e "ben oltre l'orizzonte degli acquisti netti di attività", ossia del programma di Quantitative easing (Qe), che da questo mese continuerà al ritmo ridotto di 30 miliardi di titoli acquistati al mese fino a settembre 2018, o anche oltre se necessario. "Acquisti che non favoriscono nessun Paese", sottolinea ancora una volta Draghi. "La crescita dell'Eurozona è robusta, migliore del previsto. Abbiamo rischi al ribasso legati a fattori globali e ai tassi di cambio ma questi rischi sono tuttavia ampiamente equilibrati", spiega il presidente della Bce, invitando però a restare con i piedi per terra perché "non possiamo ancora cantare vittoria".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Victoria's Secret Fashion Show 2018, niente modelle Lgbt e plus size: è polemica Foto

moda

Victoria's Secret Show, niente modelle Lgbt e plus size: è polemica Foto

Mike Piazza e consorte a Parma

paparazzato

Mike Piazza e consorte a Parma

1commento

Adriano Panatta e Serena Grandi

Adriano Panatta e Serena Grandi

GOSSIP

Serena Grandi: "Storia d’amore segreta con Panatta durata 2 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Furto alle "Ombre Rosse", ladro in fuga con l'intera cassa

Nella notte

"Ombre Rosse", ladro in fuga con la cassa. Dopo un bicchierino di amaro Video

incidente

Tragedia a San Secondo: 73enne muore travolto da un'auto

1commento

meteo

E in Alta Valparma e Alta Valtaro arriva la prima neve Foto Le previsioni

carabinieri

Preso il pusher di borgo delle Colonne: dava anche ospitalità ai clienti per consumare Video

5commenti

calcio

Il Parma è la squadra più italiana della Serie A

calcio

Milan, out anche (contro il Parma) Romagnoli. Ma nemmeno i crociati sorridono

curiosità

Un poker di multe (vere) per la 600 perennemente multata Le foto

4commenti

CINEMA

Chiude il Parma film festival...un ghiotto resoconto Video

anniversario

70 anni del Circolo Inzani: festa al Palazzo del Governatore Le foto

NOTTE DI PAURA

«Noi, narcotizzati e derubati»

soragna

Tragedia a Diolo, auto in un canale: muore il 36enne Simone Sorrenti

Lutto

Oltretorrente, si è spento il sorriso di Patrizia Fochi

gazzareporter

L'incivile di via XXII Luglio colpisce ancora: in diretta video

2commenti

WEEKEND

November Porc, foto in mostra e tanta musica: l'agenda del sabato

Sanità

Sempre più casi di sifilide tra i giovani. Anche la scabbia è ricomparsa

1commento

In centro storico

Il declino di via Garibaldi. E la voglia di rilancio

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'alleanza della via Emilia trampolino di Parma 2020

di Aldo Tagliaferro

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

3commenti

ITALIA/MONDO

Manifestazione

Protesta "caro carburante", la protesta di 282mila gilet gialli: Francia in tilt, un morto e 227 feriti

Olanda

Messa "maratona" contro la deportazione di una famiglia

SPORT

Nations League

Pari con il Portogallo. L'Italia resta senza gol

test match

Australia troppo forte. L'Italrugby nettamente sconfitta 26-7

SOCIETA'

teatro

"Ogni bellissima cosa"  allo Spazio Shakespeare 1

l'appello

Associazione vittime strada: "Bisogna fermare la strage di giovani"

MOTORI

AMBIENTE

In Emilia Romagna 596 auto elettriche (+19,7% rispetto al 2016). Parma è quarta

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni