-0°

16°

primopiano

Shopping online, ok finale Parlamento Ue a fine geo-blocking

Shopping online, ok finale Parlamento Ue a fine geo-blocking
Ricevi gratis le news
0
STRASBURGO - Addio al geo-blocking e alle altre forme di discriminazione dei consumatori o restrizioni agli acquisti online in Europa sulla base della residenza. Con 557 voti favorevoli, 89 contrari e 33 astensioni il Parlamento Ue ha infatti dato il via libera definitivo alle nuove norme che mettono fine, per il prossimo Natale, alle limitazioni allo shopping online e che mirano a spingere l'e-commerce. Il provvedimento si applica però solo alla vendita di accessori, servizi (da voli aerei ad auto a noleggio, biglietti di concerti o viaggi), e prodotti non coperti da copyright: restano esclusi invece gli acquisti di musica, video, film, serie tv, e-book, giochi, app e tutti gli altri prodotti digitali protetti dal diritto d'autore.   La norma approvata in via definitiva da Strasburgo impedisce ai commercianti di imporre prezzi e condizioni diverse per i consumatori nazionali e per quelli degli altri paesi Ue, indipendentemente dal luogo della loro residenza o dal Paese che ha emesso la carta di credito o di debito con cui si procede all'acquisto. Si mette così fine al reindirizzamento: quando si trova un'offerta interessante, per esempio, sulla versione francese di un sito internazionale, non si potrà più essere reindirizzati alla versione italiana dove lo sconto o il prodotto non è disponibile. Non c'è però da parte del commerciante l'obbligo di consegna in tutti i Paesi Ue, ma il consumatore si può mettere d'accordo per il ritiro degli acquisti in uno dei Paesi in cui il commerciante è operativo.   Stop anche al blocco degli acquisti una volta arrivati al momento del pagamento, quando sulla base della nazionalità della carta bancaria la transazione viene annullata. Secondo uno studio della Commissione Ue, infatti, nel 2017 il 57% degli europei ha realizzato acquisti online, una percentuale che sale al 68% per gli internauti abituali, mentre un terzo dei consumatori si è rivolto a negozi di un altro Paese Ue. Al contempo solo nel 37% dei tentativi di acquisto da parte di utenti di uno stato membro su un sito web di un altro Paese comunitario è andato a buon fine.   Il nuovo regolamento entrerà in vigore nove mesi dopo la sua pubblicazione, quindi entro fine anno. L'obiettivo, infatti, è che il prossimo Natale gli europei possano comprare i loro regali senza limitazioni geografiche ingiustificate. Restano però fuori dal provvedimento tutti i prodotti digitali coperti da copyright, come ha lamentato anche l'associazione dei consumatori europei, il Beuc. La speranza è che, in occasione della revisione delle misure prevista dopo due anni dalla sua entrata in vigore, si possano togliere le restrizioni anche per video, musica, giochi ed ebook. Inclusi, invece, i servizi digitali senza diritti d'autore quali cloud, firewall, memorizzazione di dati, hosting di siti web.        

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bastoncino della fortuna

giappone

10 mila uomini nudi si contendono il titolo del "più fortunato del mondo"

Morto Franco Rosi, 'fu' il Telegattone

TELEVISIONE

E' morto l'imitatore Franco Rosi, la voce del Telegattone Video

Calcio: Paolo Rossi duetta con 'Ridge' di Beautiful

strana coppia

Paolo Rossi duetta con "Ridge" di Beautiful in Toscana Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

CHICHIBIO

«Al Tramezzo», cucina fresca, terra e mare di qualità

Lealtrenotizie

Fienile in fiamme a Fontanellato: 300 balloni di fieno polverizzati

vigili del fuoco

Fienile in fiamme a Fontanellato: 300 balloni polverizzati

serie a

Un sorriso per il Parma: ecco Schiappacasse, il baby talento è arrivato in città

1commento

serie C

In campo con solo 7 ragazzini, numeri con lo scotch e senza allenatore: il Pro Piacenza perde 20-0

1commento

anteprima gazzetta

Ladri e vandali in azione nella zona del duomo

esercizi commerciali

Pioggia di multe nei bar: 15 violazioni e un "conto" da quasi 10mila euro

1commento

traffico

Viale Mentana, quel parcheggio accessibile solo ai più...spregiudicati - Le foto

lago ballano

Comitiva di ciaspolatori in difficoltà per il ghiaccio: interviene il Soccorso alpino

traffico

Lunga coda, sull'Autocisa, tra Pontremoli e Berceto

fiere di parma

La chiusura di Tof con il ct della nazonale di ciclismo Davide Cassani

dopo l'uccisione

Fontevivo, coi cani in piazza per ricordare Moon e Shadow Foto

2commenti

La «base» in Veneto

Il giro delle intestazioni fittizie: a Parma scoperte cinquanta auto

voto online

Caso Diciotti, Pizzarotti durissimo col M5S: "Non siamo a X-Factor"

7commenti

Fontevivo

Raid della «banda dei profumi», ma arrivano i carabinieri

FIDENZA

Riaperto il cantiere a Parola. La mappa delle alternative per evitare le code

Per una settimana senso unico alternato sul cavalcavia lungo la via Emilia

Ko a Cagliari

Parma, la sindrome dello spreco

4commenti

SERIE A

D'Aversa: "Dobbiamo ritrovare la cattiveria del girone d'andata"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CALCIO

Il pagellone di Cagliari - Parma: votate

EDITORIALE

Silvio e Matteo amici-nemici. Il centrodestra si sgretola?

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

Orbetello

Incidente d'auto: frattura dello sterno per Fassino

NAPOLI

Blatte in ospedale: la Procura indaga per sabotaggio

SPORT

Tennis

Cecchinato trionfa all'Atp500 di Baires. Sale al numero 17 nel ranking

Basket

Coppa Italia, storico trionfo di Cremona

SOCIETA'

Barcellona

Boateng esordisce al Camp Nou, i ladri fanno un furto da 300mila euro a casa sua

ARCHEOLOGIA

Pompei, dopo Leda affiora uno strepitoso affresco con Narciso Foto

MOTORI

MOTORI

Auto: dal 2020 sarà obbligatoria la frenata automatica d'emergenza

moto

Thundervolt NK-E, la moto elettrica di Reggiani