12°

primopiano

Brexit: Barnier, forti divergenze con Gb su transizione

Brexit: Barnier, forti divergenze con Gb su transizione
Ricevi gratis le news
0
BRUXELLES - "Restano divergenze importanti con la Gran Bretagna sul periodo di transizione" dopo la Brexit. "Con tutte queste divergenze la transizione non è già un dato di fatto. Discuterò con David Davis di tutti questi punti ed è essenziale che si facciano progressi con un negoziato politico. Dovremo progredire insieme su questi temi". Così il capo negoziatore per la Brexit Michel Barnier al termine del Consiglio affari generali sulla Brexit. Al Consiglio "abbiamo fatto il punto in modo oggettivo per vedere dove siamo, a tre settimane e mezzo dal Consiglio europeo e in un momento in cui il tempo stringe. Sono preoccupato perché abbiamo poco tempo da qui al prossimo autunno, quando dovremo raggiungere un accordo col Regno Unito sulle condizioni del suo recesso ordinato dall'Ue, come ha chiesto".   Barnier ha illustrato il progetto di testo sull'accordo di recesso che verrà discusso e adottato domani dal collegio dei commissari Ue, e che dovrà essere approvato dai 27 Stati membri e dal Parlamento europeo, prima di essere messo sul tavolo negoziale col Regno Unito. Si tratta di un testo che "non contiene sorprese - ha spiegato - poiché traduce in termini giuridici, in 168 articoli e 120 pagine, i nostri impegni comuni presi a dicembre, quelli che troviamo nell'accordo congiunto, sui diritti dei cittadini, la soluzione degli aspetti finanziari, e l'Irlanda". Sulla transizione "è illusorio pensare che possiamo accettare il 'cherry picking'" un menù à la carte. "Noi siamo responsabili dell'integrità del mercato interno. Il Regno Unito conosce bene le regole. Perché le ha elaborate con noi per 43 anni", ha sottolineato il capo negoziatore dell'Ue. Parlando delle divergenze importanti col Regno Unito sul periodo di transizione, Barnier ha indicato la durata, "noi abbiamo proposto che si concluda il 31 dicembre 2020 in coincidenza con la fine del budget pluriennale dell'Ue, mentre la Gran Bretagna vuole lasciarla aperta, e "l'applicazione dinamica dell'acquis comunitario, perché tutti devono rispettare le stesse regole e non possiamo accettare il rischio di divergenza normativa". Ma differenze ci sono anche sul trattamento dei diritti dei cittadini: "i britannici - spiega Barnier - vorrebbero distinguere tra chi è arrivato prima del 29 marzo 2019, e chi invece durante il periodo di transizione. Per noi devono essere trattati tutti nello stesso modo". Posizioni diverse anche "sugli accordi internazionali, la partecipazione al comitato di esperti e su meccanismi di consultazione". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica: Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

musica

Laura Pausini trionfa ai Latin Grammy Awards

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Michelin

AUDITORIUM PAGANINI

Guida Michelin: restano quattro i ristoranti stellati di Parma. Uliassi di Senigallia è il decimo con tre stelle

A Piacenza la presentazione della Guida nel 2019, grande evento europeo a Parma nel 2020

sorbolo

Svegliati del crepitio delle fiamme: scappano dalla finestra grazie a un muletto Video

Violenza

Aggredì senza motivo un ragazzo: condannato il capo di una baby gang

ILLUMINAZIONE

Luci a led, strade più buie

5commenti

AUTOSTRADA

Incidente: coda in A1 fra Campegine e Parma questa mattina

Autocisterna si rovescia in A13: gasolio sulla carreggiata da ieri sera fino a questa mattina

BASILICANOVA

Ladri messi in fuga dai cani

LUTTO

Fede e impegno, addio alla «prof» Onelia Ravasini

INTERVISTA

Malmesi: «Il Parma è sano. Noi di passaggio»

Carcere

Cavalieri: «Il mio impegno per i detenuti nei prossimi cinque anni»

FIDENZA

Addio allo storico meccanico di biciclette Paolino Pellegrini

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

3commenti

RISPARMIO

Libretti al portatore addio, multe a chi non li estingue

1commento

PARMA

Domenica ecologica: ecco le limitazioni al traffico per il 18 novembre Mappa

Il provvedimento sarà in vigore dalle 8,30 alle 18,30 entro l'anello delle tangenziali

Sicurezza

Furto con rissa davanti al Teatro Regio Video

televisione

Al via "Hairmaster", il talent dei parrucchieri: la star è il "parmigiano" Rossano Ferretti

2commenti

LIBRO

«La zónta», in arrivo la nuova ristampa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Povertà educativa, quei bimbi senza ali

di Anna Maria Ferrari

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

1commento

ITALIA/MONDO

aosta

Madre uccide i due figli con un'iniezione letale e si toglie la vita

RIMINI

Rubato il telefonino di "Zanza", il re dei playboy morto in settembre

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

1commento

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni