10°

28°

news

Fake news: rischio censura, Ue rinuncia a misure vincolanti

Fake news: rischio censura, Ue rinuncia a misure vincolanti
Ricevi gratis le news
0
BRUXELLES - Non ci saranno misure Ue obbligatorie per tutti contro le 'fake news', ma un'autoregolamentazione lasciata alla volontà di piattaforme e siti che lo vorranno. La roadmap vera e propria di Bruxelles arriverà il prossimo 25 aprile. Lo ha confermato la commissaria Ue al digitale Mariya Gabriel dopo la pubblicazione del rapporto degli esperti del Gruppo di alto livello sulle fake news, anche se questo ha chiesto quanto meno una "roadmap vincolante". Il rischio, evidenziato anche dallo stesso rapporto e dalla presidente del Gruppo Madeleine de Cock Buning, è quello di cadere nella "censura".   No, quindi, a 'liste nere' di siti che fanno disinformazione o al loro blocco. "Soluzioni che richiedono regolatori amministrativi per favorire o togliere la priorità a particolari fonti di informazione costituiscono un alto rischio da un punto di vista della libertà d'espressione e non devono essere incoraggiati", si legge nel rapporto degli esperti. Questi, infatti, "non ritengono essere una soluzione appropriata alla disinformazione digitale il controllo da parte del governo dei media digitali", in quanto "l'indipendenza dei media è imperativa per le fondamenta democratiche dell'Europa".   Il documento del Gruppo di alto livello propone quindi una Coalizione e la stesura di un Codice di principi a cui gli attori, dai media alla piattaforme, dovrebbero volontariamente attenersi. Tra la decina elencati, la messa a disposizione degli algoritmi che determinano la visibilità dei contenuti, trasparenza sull'utilizzo dei dati personali per scopi pubblicitari, distinzione tra contenuti sponsorizzati e informazione, migliorare in cooperazione con i media la visibilità delle fonti di informazione affidabili e la possibilità di rispondere sulle piattaforme con link a siti di fact-checking. Il rapporto ha però subito sollevato critiche all'interno degli stessi esperti: Reporters sans frontières (Rsf) ha contestato il metodo della Coalizione il cui mandato e formazione restano "poco chiari" mettendo a rischio la sua indipendenza, mentre i consumatori del Beuc hanno votato contro in quanto non viene mai menzionato una sola volta il 'clickbaiting' - l'uso di contenuti accattivanti per ottenere click e quindi ricavi pubblicitari -, considerato invece "una delle principali fonti della disinformazione".    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno