-1°

UE

Migrazione, arriva la "bozza zero" per la riforma di Dublino

Migrazione, arriva la "bozza zero" per la riforma di Dublino
Ricevi gratis le news
0

BRUXELLES - Ricollocamenti dei migranti non obbligatori e non automatici. E' uno degli scenari su cui si sta muovendo la presidenza bulgara di turno del Consiglio Ue, nel tentativo di portare a casa la riforma del regolamento di Dublino entro la fine del proprio mandato, riuscendo così dove i predecessori non ce l'hanno fatta. Il premier bulgaro Boiko Borissov parlerà dei progressi fatti ai leader europei al vertice di domani, ma non sono previste discussioni sul punto.   Secondo fonti Ue, la tessitura del testo, iniziata a metà gennaio, è affidata agli 'Amici della presidenza per il Comitato strategico su migrazione, frontiere e asilo (SCIFA)', uno speciale gruppo, che si riunisce due volte al mese, in cui sono rappresentati tutti i 28. Il lavoro, in cui sono confluite le esperienze delle presidenze maltese, slovacca, ed estone, ha prodotto una 'bozza zero', portata alla valutazione dello SCIFA (tecnici) una settimana fa. La speranza è di poter discutere del testo a livello ministeriale, prima di portarlo al summit dei leader Ue, di maggio, a Sofia, per chiuderlo a giugno.   Tra le ipotesi al vaglio, quella del livello di 'crisi uno', in cui lo Stato membro si trova ad accogliere il 100% in più della sua 'giusta quota', ed in cui scattano una serie di misure, dal supporto finanziario, al sostegno rafforzato di Frontex. In pratica, in questa fase vengono messi in campo tutti gli strumenti auspicati dai quattro Paesi di Visegrad (Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia) lo zoccolo duro contrario ai ricollocamenti.   Se tuttavia le misure non dovessero essere sufficienti ad arginare la crisi, si potrebbe fare ricorso ad altri meccanismi come i 'resettlement' e le 'relocation', su proposta della Commissione, ma con una decisione finale del Consiglio, senza cioè meccanismi automatici.   Secondo le fonti, attorno al tavolo dei negoziati, si riscontra una certa flessibilità, desiderio di avanzare sul dossier, ed una chiara presa di coscienza della necessità di riformare il regolamento di Dublino, prima che vi sia una nuova crisi migratoria, anche alla luce del risultato delle elezioni italiane.     Ci si aspetta che a sbloccare la situazione possano essere anche le elezioni in Ungheria, previste per l'8 aprile. Tra i punti, la necessità di mettere insieme una posizione non troppo distante da quella emersa dal Parlamento europeo, per evitare che il dossier si areni di nuovo nelle trattative tra istituzioni Ue (triloghi).  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Le offre un passaggio, poi la porta in un appartamento e la violenta: arrestato 45enne

TRAGEDIA

Incidente stradale tra un furgone e un tir sulla A1: due morti e un ferito

SPORT

12tgparma

Un nome nuovo per l'attacco del Parma: Iturbe, ex Roma Video

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

SOCIETA'

buone notizie

Onlus cerca un'ostetrica (senza retribuzione) per l'Uganda: si offrono in 60

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo