17°

28°

Reggio Emilia

Trovato morto in Romania l'assessore reggiano scomparso da due mesi: tracce di un suo passaggio a Parma

Roberto Zelioli è stato trovato senza vita accanto a una ferrovia. Prima di sparire uscì al casello di Parma arrivando da Livigno

Trovato morto in Romania l'assessore reggiano scomparso da due mesi: tracce di un suo passaggio a Parma

Roberto Zelioli, assessore di Albinea trovato senza vita in Romania (foto del programma "Chi l'ha visto?"

Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - E' una vicenda tutta da chiarire, quella di Roberto Zelioli, 52 anni, assessore del comune di Albinea (Reggio Emilia) che è stato trovato morto in Romania, nei pressi della stazione di Branesti, vicino a Bucarest. A decifrare il caso forse contribuirà un biglietto trovato in una tasca, ma non si ha ancora conferma che su quel foglio ci sia un messaggio di addio al mondo. Anche perché la Polizia romena continua a ribadire una caduta accidentale da un treno.

Il corpo è stato trovato il 3 gennaio – quindi solo pochi giorni dopo la scomparsa, avvenuta il 29 dicembre, ma del ritrovamento si è saputo solo oggi – vicino ai binari. Dalle tracce trovate sul corpo non sembra sia stato investito dal treno, ma l’esatta dinamica di quanto accaduto non è ancora nota alla famiglia.

"Sono in corso accertamenti da parte delle autorità rumene, in collaborazione con quelle italiane, finalizzate a verificare la sicura identità e la dinamica dei fatti – scrivono i familiari in una nota –. La famiglia è in contatto con le autorità competenti, in Italia e Romania, per seguire tutti gli accertamenti necessari". Allo stato attuale, precisa all’avvocato della famiglia Marco Scarpati, "tutte le ipotesi sulla morte di Roberto sono aperte".

Da chiarire anche le ragioni per cui sono stati necessari circa due mesi per collegare il cadavere ritrovato in Romania con l’assessore di Albinea. Pare che le autorità romene, nel tentativo di dare un’identità al corpo, abbiano contattato l'Interpol, che a sua volta è risalito a Zelioli grazie agli appelli fatti tramite la trasmissione 'Chi l’ha visto?'. Sono stati contattati i carabinieri di Albinea, che hanno confrontato i dati in loro possesso con quelli dell’Interpol e hanno comunicato alla famiglia la notizia. Il cadavere per il momento è stato identificato tramite una fotografia, ma al più presto i familiari andranno a Bucarest per l’identificazione ufficiale.

Da chiarire anche gli ultimi spostamenti del 52enne. Fino al 28 dicembre era a Livigno con i figli e la compagna. Poi si sarebbe spostato a Lecco e lo stesso giorno sarebbe uscito al casello di Parma. Il giorno seguente avrebbe acquistato un biglietto del treno alla stazione di Bologna. La sua auto è stato poi trovata in un parcheggio a Reggio Emilia. 

Da allora si erano fatte diverse ipotesi sugli spostamenti dell’assessore, fino a ieri, quando alla famiglia è stata comunicata la tragedia. Ora si attende che quel biglietto sciolga, se può, quest’ultimo tratto di giallo sul dramma di Zelioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Camminata per chiedere più sicurezza: in 70 sulla Massese

LANGHIRANO

In 70 sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada

Una giornata di iniziative a Langhirano

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

Carabinieri

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

CALCIO

Dai tifosi azionisti un caldo abbraccio ai gialloblù

CARCERE

Cento detenuti in più rispetto alla capienza normale

1commento

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

allarme

Auto in fiamme in viale Vittoria: vigili del fuoco al lavoro Gallery

GAZZAREPORTER

Caprioli a Panocchia: la foto di un lettore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

1commento

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

ITALIA/MONDO

PIEMONTE

Atti vandalici al Giro d'Italia: olio e vetri sulle strade del Torinese

COMO

E' morto Carlo Castagna: perse la moglie, la figlia e il nipote nella strage di Erba

SPORT

Calciomercato

Ciciretti mette il Parma al secondo posto

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione a U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional