-1°

POLIZIA

Ragazza violentata a Reggio: arrestato un giovane ucraino, accertamenti in corso

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini dà la notizia sui social e si congratula con la polizia

Ragazza violentata a Reggio, accertamenti su arrestato
Ricevi gratis le news
3

La Squadra mobile di Reggio Emilia, nelle scorse ore, ha fermato uno straniero, indiziato della violenza sessuale nei confronti di una 24enne reggiana in via Petit Bon. Sono in corso accertamenti da parte degli agenti e del procuratore Giulia Stignani.

L'annuncio dell'arresto è stato dato dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. «Ragazza violentata domenica a Reggio Emilia, arrestato un richiedente asilo ucraino di 26 anni», ha scritto su Facebook il ministro, che poi esprime i suoi «complimenti alla Polizia di Stato».
«Per la sinistra - aggiunge Salvini su Fb - la nostra linea sarebbe "troppo dura". Sbagliato, inaspriremo leggi troppo deboli: via dall’Italia i clandestini delinquenti, via ogni forma di protezione a chi si macchia di questi reati schifosi!». 


L'ARRESTATO E' STATO TRADITO DA UNA CICATRICE. Una cicatrice sul sopracciglio e un logo sulla maglietta che indossava. Sono questi i dettagli che hanno portato la Squadra mobile della Questura di Reggio Emilia a fermare il presunto stupratore. Il fermato è un 26enne ucraino senza fissa dimora, richiedente asilo, arrivato in Italia nel 2016 attraverso il Brennero e in attesa di ottenere lo status di rifugiato. Il giovane, incensurato, era già stato identificato nel pomeriggio di ieri grazie a una serie di appostamenti, ma alla vista dei poliziotti è scappato. Dalle serrate indagini poi è stato trovato un covo dove dormiva e in cui si era rifugiato, in un luogo impervio e nascosto dalla vegetazione, all’interno di un’area verde non lontano dalla zona dove si è consumata la violenza.
Qui, dentro uno zaino, gli agenti hanno trovato la t-shirt rossa che indossava al momento dello stupro. La polizia lo ha infine preso all’alba, nei pressi di una ditta di imballaggi in cui aveva trovato un lavoro saltuario. La stessa azienda di cui riportava il logo sulla maglietta ha collaborato per la sua cattura. Ma il particolare della cicatrice, che si era procurato qualche giorno fa a causa dei problemi di alcolismo che aveva da tempo e che aveva descritto dettagliatamente la ragazza vittima della violenza, è stato determinante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • filippo

    24 Luglio @ 19.54

    avanti con l'accoglienza dice il partito dei reggiani, il più votato in città

    Rispondi

  • simone

    24 Luglio @ 14.02

    Alla fine ha ragione salvini.

    Rispondi

    • Medioman

      24 Luglio @ 17.14

      Signor Simone, quando ho un po' di tempo da perdere, mi diverto a leggere su Internet le varie "versioni" dei fatti del giorno. Su un noto quotidiano di sinistra, c'è una ricostruzione molto "accurata" dei fatti di Open Arms. Beh, se uno è ignorante totale dei fatti del mare, la ricostruzione potrebbe anche essere credibile… ma, leggendo con più attenzione, saltano all'occhio un'infinità di incongruenze. Gliene cito alcune, a casaccio: "la marina libica non ha mezzi succifienti.." eggià, tu invece, con due barconi vecchi di decenni, noleggiati per pochi euri, sei Superman! "il comandante della nave Astral (uno dei due barconi n.d.r.) ci ha avvisati che c'erano persone in mare…" embè, perché non denunciate anche lui per "omissione di soccorso"? "le braccia di un cadavere erano scottati dalla benzina… " Da quando in qua, un naufrago si "scotta" con della benzina?? Mi fermo qua. Non so se Salvini ha ragione, ma sicuramente tanti altri hanno torto.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Queen: "We will rock you", nuova data a Parma l'11 aprile

Foto d'archivio

Teatro Regio

"We will rock you": nuova data a Parma giovedì 11 aprile

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nevica a Salsomaggiore e a Medesano. Allerta in A1 e A15 - Manda le tue foto

PARMENSE

Nevica a Salsomaggiore e a Medesano. "Allerta" in A1 e A15  Manda le tue foto

12tgparma

Ladri-vandali devastano la sede della squadra di calcio del Felino Video

12tgparma

Parma facciamo squadra: 227mila euro per i bambini più fragili Video

carabinieri

Sorpreso a spacciare in stazione e arrestato (dopo colluttazione)

GOVERNO

Il Viminale sblocca fondi per edifici pubblici e strade: 2,6 milioni di euro a 42 Comuni del Parmense

bardi

Fiamme in un'abitazione: due intossicati da fumo e casa parzialmente inagibile Foto Video

fidenza

Violenza sessuale sulla figlia dell'ex compagna: operaio finisce in carcere

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

salute

Alzheimer, all'Università di Parma 200mila dollari per una ricerca sulla proteina "sospetta"

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a operatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il ritorno di Berlusconi. La sua sfida più difficile

di Luca Tentoni

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MOLESTIE

Brizzi, archiviate le accuse di violenza sessuale

REGGIO EMILIA

Le offre un passaggio, poi la porta in un appartamento e la violenta: arrestato 45enne

SPORT

RUGBY

Il Valorugby raggiunge la finale contro il Valsugana: intervista all'head coach Manghi Video

SERIE C

Rinviate tutte le partite del Pro Piacenza

SOCIETA'

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

SOS ANIMALI

Cani da adottare a Parma Foto

MOTORI

MOTORI

Ecotassa: quanti paradossi. Ecco chi vince e chi perde

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo