12°

26°

ROCCABIANCA ZIBELLO

Incendi nella Bassa, doppio mistero

I carabinieri cercano testimoni

 Incendi nella Bassa, doppio mistero
Ricevi gratis le news
0

Proseguono senza sosta le indagini volte a fare luce sui due roghi che, venerdì sera, hanno interessato la Bassa Ovest. I due incendi si sono verificati entrambi poco dopo le 21. Secondo i primi accertamenti effettuati, il primo in ordine cronologico ha colpito e distrutto la sede della associazione «Baracca Dolce Relax» a Pieveottoville; il secondo, poco più tardi, il podere «Boscone» di Roccabianca. Tenuta, questa, da tempo disabitata ma appartenuta al nonno del grande scrittore Giovannino Guareschi.
Oggi di proprietà di un agricoltore di Polesine, molto conosciuto e stimato in zona, la tenuta ha subito ingentissimi danni. Il fuoco si è divorato oltre 300 rotoballe di fieno e paglia, ha distrutto un grande fienile, una storica stalla, alcune barchesse (non comunicanti col fienile, ma poste a brevissima distanza) e ha in parte interessato anche la casa colonica. Lungo e difficoltoso è stato, il lavoro, sul posto, per i vigili del fuoco intervenuti, con più squadre, da Parma e da Fidenza.
E super lavoro è stato anche per i carabinieri della compagnia di Fidenza, e in particolare per quelli delle stazioni di Roccabianca, San Secondo e Zibello, intervenuti sui due roghi, secondo i rispettivi territori di competenza. Le cause dei due fatti sono tuttora al vaglio degli inquirenti, che mantengono un rigoroso riserbo sulla vicenda.
Fin dall’inizio ha preso piede l’ipotesi degli incendi dolosi e questa è, tuttora, l’ipotesi più quotata e anche pla iù probabile. Gli inquirenti cercano persone, o testimoni, che possano fornire qualsiasi elemento utile alle indagini (chi fosse appunto in grado di dare la propria collaborazione, anche in forma anonima, è pregato di rivolgersi al 112 o alle stazioni carabinieri di Zibello e Roccabianca) e lavorano sugli elementi che hanno attualmente a disposizione.
Nel frattempo, in tutta la Bassa Ovest, per tutto il fine settimana non si è parlato d’altro. La gente si pone molte domande. Partendo dall’ipotesi più probabile, quella appunto del dolo, ci si chiede se la mano possa essere stata la stessa per entrambi i fatti (e vista la vicinanza di orario è probabile) e ci si chiede il perché di azioni di questo tipo. I due luoghi, almeno in apparenza, non hanno nulla in comune, nessun legame (se non quello della vicinanza geografica): e questo non fa altro che tingere di «giallo» questo doppio mistero che ha sconvolto la Bassa Ovest.P.P.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

6commenti

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

11commenti

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

7commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

1commento

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

SOCIETA'

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery