19°

29°

sala baganza

Gli alluvionati di Sala Baganza: nessuna politica di prevenzione

I membri del comitato «11 giugno 2011» accusano il Comune di immobilismo

Uno dei danni creati dall'alluvione del 2011

Uno dei danni creati dall'alluvione del 2011

Ricevi gratis le news
0

 

SALA BAGANZA - In un momento in cui maltempo, frane e allagamenti stanno devastando molti territori italiani, ma soprattutto stanno attaccando la nostra provincia, il comitato alluvionati salesi dell’11 giugno 2011 lancia nuove accuse all’amministrazione comunale, rea, a suo dire, di «immobilismo nella prevezione».

«Sicurezza»
Il comitato sottolinea come «senza la certezza di sentirsi al sicuro nell’ambiente in cui vivono, i cittadini e il paese non hanno futuro. Se rischio c’è, non è forse compito delle amministrazioni comunali in primis applicare una politica attiva di convivenza con il rischio, con sistemi di allerta e piani di Protezione civile aggiornati, testati e conosciuti dalla popolazione ?».

Il coordinatore
Gli alluvionati del comitato, tramite il cordinatore Nicola Luberto hanno affermato «dopo l’alluvione che ha colpito il nostro territorio l’11 giugno 2011 e considerando che viviamo in una delle regioni che ha la maggiore criticità geologica nazionale (elaborazioni Ispra 2012), ci aspettavamo che una politica di difesa e manutenzione del territorio, di prevenzione del rischio e di informazione alla cittadinanza diventasse prioritaria. Invece, passata la somma urgenza, abbiamo assisto al nulla. Ci eravamo illusi che, dopo le esperienze negative, l’amministrazione locale invertisse la rotta e si adoperasse per mettere in atto quello che, tra l’altro, è prescritto dalla legge». Gli alluvionati salesi, inoltre, precisano che «Franco Gabrielli, capo dipartimento della Protezione civile, in una nota diramata a tutti i prefetti e autorità competenti nel 2012 aveva affermato la necessità che ciascun comune approvasse, ai sensi della L.100/2012, entro l’11 ottobre 2012 il piano di emergenza comunale provvedendo alla verifica e all’aggiornamento periodico» ed accusano il Comune di non essersi adeguato alle direttive.

«Rammarico e rabbia»
«Dobbiamo constatare con rammarico e rabbia che nel nostro Comune, con il silenzio di tutti i componenti del consiglio comunale, siamo all’anno zero: sono state fatte cadere nel nulla le varie richieste avanzate al sindaco, non solo dal comitato alluvionati, ma dallo stesso ex capogruppo di maggioranza Nicola Maestri che con un’interpellanza impegnava l’amministrazione a fare di tutto per informare i cittadini sui rischi di nuove calamità. Ciò denota una scarsa sensibilità dell’attuale amministrazione a mettere in atto quello che le leggi in materia di tutela della salute dei cittadini prescrivono e impongono». Luberto ha aggiunto: «Si invoca sempre la scarsità di risorse, patto di stabilità e altro: menzogne che hanno le gambe corte. Per fare piccoli passi a livello locale basterebbe la volontà vera di creare consapevolezza nelle persone (fare cultura ambientale ) attraverso assemblee di quartiere, volantinaggio, sistemi di allertamento sonoro. Sono piccole cose ma possono invertire il senso di abbandono e avvicinare la popolazione alla consapevolezza di sentirsi vicini e partecipi alla vita democratica. Se ogni cittadino è tenuto ad osservare i vari regolamenti (pena sanzioni), non si comprende come un amministratore possa esserne esonerato».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse