20°

32°

sala baganza

Si gioca per ricordare Marco Federici

Il ricavato della giornata sarà devoluto all'Emporio di Parma. La "Partita del cuore" dedicata al giornalista scomparso due anni fa

Si gioca per ricordare Marco Federici
Ricevi gratis le news
0

Una festa senza numero di edizioni, perché l’importante non è tenere il conto degli anni trascorsi dal tragico incidente che ha spezzato la vita di Marco Federici, ma stare insieme nel ricordo di un giornalista della Gazzetta di Parma sempre in prima linea quando si trattava di affrontare i temi più importanti e delicati della cronaca cittadina e non solo.
Per tutti coloro che vogliono rendergli omaggio, l’appuntamento è fissato per sabato 13 giugno con la «Partita del cuore. Memorial Marco Federici», al campo sportivo di Sala Baganza.
Organizzato dai familiari e dagli amici, il memorial prenderà il via alle 16.30 con il ritrovo dei giocatori che parteciperanno al torneo fra quattro squadre di calcio, sport amato e a lungo praticato da Federici. 
Per poter scendere in campo non occorrerà essere dei calciatori di professione, dato che lo scopo principale delle partite è quello di regalare una giornata di divertimento ai partecipanti.
Gli organizzatori comunicano che chi avesse conservato la divisa del memorial disputato l’anno scorso, potrà riutilizzarla anche quest’anno, mentre i nuovi iscritti potranno acquistare maglietta e pantaloncini prima di prendere posizione in campo.
Il fischio di inizio sarà alle 17 in punto, e il primo calcio lo darà la piccola Anna, la figlia di Marco e di Chiara Cacciani, anche lei giornalista della Gazzetta di Parma.
Le partite verranno giocate sul campo da calcio dedicato proprio a Marco Federici, ed una volta terminato il torneo, alle 19 lo sport lascerà spazio alla buona tavola, con torta fritta, salumi e torte.
L’intero ricavato della giornata sarà devoluto all’Emporio di Parma.
Il memorial si svolgerà, come detto, senza numero di edizione, ma è doveroso ricordare che tra poco meno di un mese saranno passati due anni dal terribile schianto che ha spezzato la vita di Federici, a 46 anni.
L’incidente era avvenuto la mattina del 10 luglio 2013 a Corcagnano, mentre Marco, in sella al suo scooter, si stava recando al lavoro nella redazione della Gazzetta dove era stato recentemente promosso vice capo servizio della cronaca.
Nel corso della sua carriera al giornale, Federici ha firmato numerosi articoli di grande importanza, basti ricordare il suo impegno costante nel seguire le vicende politiche cittadine, o l’energia spesa per far luce sul rapimento del piccolo Tommaso Onofri.
Il suo campo d’azione però non si limitava a Parma, e per trovare una conferma è sufficiente citare il libro intitolato «Angeli fra le macerie», il reportage scritto dopo aver visitato quelle zone dell’Abruzzo ridotte in macerie dal terremoto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grave tamponamento in A4, coinvolto l'attore Marco Paolini

L’attore Marco Paolini

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, coinvolto l'attore Marco Paolini

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

6commenti

Processo sms

La Procura picchia duro

4commenti

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

4commenti

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

agricoltura

Calano le superfici coltivate con pomodoro da industria del Nord Italia

Bedonia

Maturità da applauso allo Zappa Fermi con jeep e degustazioni

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

COLORNO TORRILE

Dai sindaci il sì alla fusione: «Una grande opportunità»

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

2commenti

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

BERGAMO

"Mi costrinse a prendere il Viagra", bufera su padre Zanotti

MOTORI

Piaggio: accordo con un gruppo cinese, nuove produzioni a Pontedera

SPORT

calcio

Serie A e B: estate rovente, calendari in alto mare

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

SOCIETA'

Hi-Tech

Blood Moon: il web per uno spettacolo unico

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani