14°

27°

CONSIGLIO COMUNALE

L'annuncio di Fritelli: «Salso non accoglierà altri profughi»

L'annuncio di Fritelli: «Salso non accoglierà altri profughi»
Ricevi gratis le news
0
 

«Abbiamo avuto garanzie dalla Prefettura che il Comune di Salsomaggiore non verrà inserito nel prossimo bando per l’accoglienza di nuovi profughi».

A darne notizia è stato il sindaco Filippo Fritelli nel rispondere, in consiglio comunale, ad una interrogazione del consigliere Marco Caselgrandi (Uniti per Salso&Tabiano) in cui chiedeva lo «stato dell’arte» della situazione immigrati, a fronte di un disagio avvertito dalla popolazione, dell’immagine località turistica e per i frequenti episodi di microcriminalità. In virtù quindi dell’esclusione dal bando, per i prossimi mesi le strutture ricettive di Salso e Tabiano non potranno più avere la possibilità di ospitare nuovi profughi.

Al momento sono 101, di cui 72 a Tabiano, «30 presso l’albergo Maria Luigia, 6 all’albergo “Alle Terme”, 36 al “Villa Bianca” e 29 a Salso, all’Aurora» ha ricordato Fritelli, rilevando come la permanenza in molti casi superi i 12 mesi a causa dei tempi lunghi per ottenere il permesso di soggiorno.

Il sindaco ha ribadito i costanti controlli medici da parte dell’Ausl, esami clinici e visite periodiche a Vaio presso lo Spazio salute immigrati. «Da parte del Comune la presenza dei profughi non implica nessun costo ma un lavoro aggiuntivo per i Servizi sociali, la Polizia municipale e l’Ufficio tecnico» ricordando come queste persone siano impiegate in lavori socialmente utili, come la pulizia dei parchi, del parco Porcellini a Tabiano, nel tinteggio di panchine e fioriere.

«Ripeto, il Comune non ha costi e sta gestendo con professionalità e responsabilità la situazione, quindi respingo in toto l’interpretazione dell’interrogazione per cui si lascia pensare che i profughi siano fuori controllo e fonte di problemi - ha aggiunto Fritelli -. Preciso che rispetto all’ordine del giorno del maggio scorso in cui si chiedeva alla prefettura di non aumentare il numero dei profughi a Salso e Tabiano, allora erano 85, un aumento ci sia in realtà stato, di 16 unità ad oggi, perchè si era già data attuazione al bando allora pubblicato. Adesso abbiamo avuto garanzia dalla prefettura che nel prossimo bando non verrà inserito il nostro comune».

Fritelli ha parlato anche della turnazione nelle strutture: «C’è stata, anche se parziale: una parte delle persone arrivate nel 2014 al Maria Luigia avendo ottenuto il permesso di soggiorno sono andate via», mentre per quanto riguarda la convenzione Prefettura/strutture ha ricordato che «quella del Maria Luigia scadrà a fine anno, essendo stata la prima ad ottenerla, le altre a fine 2016».

«In questi mesi non sono sorte problematiche, solo un episodio di una persona che ha creato momenti di tensione in una struttura e che stata allontanata» ha concluso il sindaco ricordando come Salso sia il secondo comune della provincia per numero di profughi ospitati e quello che ne ha di più in rapporto alla popolazione. Caselgrandi si è detto soddisfatto della risposta ricevuta alla sua interrogazione. A.S.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

7commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

Moto Gp

Gp delle Americhe: pole per Marc Marquez

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia