17°

27°

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

Salsomaggiore

Salsomaggiore

Ricevi gratis le news
0

Sono nato a Salso 55 anni fa. I figli del boom economico sono gli ultimi ad aver avuto questo privilegio dato che la «maternità» di via Milano è stata chiusa con la fine dell’Onmi di mussoliniana memoria. Sono nato a Salso, dicevo, e continuo a viverci, anche se sarebbe più corretto dire a dormirci visto che da 25 anni lavoro a Parma. Avrei potuto andarmene, anzi mi sarebbe convenuto visto che torno a casa a notte fonda, ma sono rimasto perché ho un legame affettivo molto forte con la mia città. Questo per dire che, quando il direttore mi ha proposto un editoriale sul futuro di Salso innescato dalla polemica Miss Italia-richiedenti asilo, ho esitato. Ho esitato anche perché mio padre, che ora non c’è più, ha avuto un piccolo ruolo nella vita amministrativa della città e – in tempi per la verità molto lontani: era l’epoca delle partecipazioni statali, quando il destino delle imprese pubbliche veniva deciso dalle alchimie romane – nella gestione delle Terme. Non è bene che un giornalista abbia legami troppo stretti con le cose di cui parla: rischia di essere troppo coinvolto e l’analisi ne soffre. Di questi limiti mi scuso in partenza.

Cominciamo con le cose scomode. Dà fastidio a tutti che la propria città – o il proprio quartiere – venga messo in cattiva luce. E un bel reportage, o un servizio televisivo un po’ troppo a tesi, come quelli dedicati nei giorni scorsi a Salsomaggiore, fanno male al nostro amor proprio. Certo non è che tutti gli ospiti di Salso siano arzilli ottuagenari come è parso al giornalista della «Stampa», però, al di là della «coloritura» giornalistica che fa parte del mestiere dell’inviato speciale, è davvero tutto falso quello che viene scritto di Salsomaggiore? Forse sarebbe meglio cercare di capire perché alcuni albergatori di Tabiano abbiano deciso di accogliere i richiedenti asilo rispondendo ai bandi della prefettura. O perché, per rimanere nell’ambito della polemica, le richieste della società che organizza Miss Italia, meno pesanti che in passato, siano sembrate subito esorbitanti. E’ vero o non è vero che l’albergo che per ultimo ha ospitato le miss ora accoglie i richiedenti asilo, con una decisione esclusivamente «imprenditoriale» secondo le parole del gestore?

Solo cercando di rispondere onestamente a queste domande potremmo dare uno sbocco positivo al nostro amor proprio ferito. Ma la risposta onesta potrebbe non farci piacere. Perché saremmo costretti a vedere ciò che non vogliamo vedere. Per esempio il fatto che la nostra città ha appena attraversato una crisi profondissima che ne ha logorato il tessuto produttivo e che la principale azienda cittadina sta uscendo da una difficile ristrutturazione. Sono tempi durissimi e le nuove avventure imprenditoriali fanno fatica ad avviarsi. C’è bisogno di tempo e fatica e solo dopo aver analizzato la situazione con il pessimismo della ragione diventa essenziale l’ottimismo della volontà. Troppo spesso noi salsesi tendiamo a dimenticarcene ricorrendo a quello che gli inglesi chiamano «magical thinking», il «pensiero magico», e allora diamo fiducia a chi promette cose non realizzabili e poi se ne va, avendo spolpato un po’ di più l’osso del nostro sfarzoso passato. E non è che il ritorno di Miss Italia possa cambiare granché le cose. Come non le ha cambiate in passato.

Come vedete non ho molte certezze. Una cosa però la so: l’avvenire, e spero che per Salso un avvenire ci sia, non è dietro le nostre spalle.

pferrandi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design