14°

22°

Salute-Fitness

Lotta all'Alzheimer: scoperta di un medico traversetolese

Lotta all'Alzheimer: scoperta di un medico traversetolese
Ricevi gratis le news
0

Monica Tiezzi
TRAVERSETOLO - E' stato studiando il caso di un giovane malato di Alzheimer con una demenza che si stava evolvendo rapidamente in modo grave, che i ricercatori dell'Istituto neurologico Carlo Besta di Milano hanno  scoperto quella che potrebbe diventare una nuova «via italiana» alla cura della malattia. Fra i principali artefici della scoperta c'è Fabrizio Tagliavini, nato a Traversetolo 59 anni fa, laurea in medicina e specializzazione in neurologia all'università di Parma, oltre sei anni di lavoro     all'Istituto di Neuroanatomia dell'Università di Berna e al Dipartimento di patologia  della New York University, e dal 1984 al Besta, dove attualmente dirige la Divisione di neuropatologia e il Dipartimento di malattie neurovegetative. Ma senza dimenticare le radici parmigiane: «A Traversetolo, dove ho due fratelli, torno spesso. E così a Neviano, paese di origine di mia moglie, dove  abbiamo  una mansarda e dove vengo a rifornirmi di anolini», dice sorridendo.
 Per capire il senso e l'importanza della scoperta di Tagliavini occorre fare una premessa, lunga ma indispensabile per chi non ha una laurea in medicina.
L'Alzheimer può essere sporadico (il 98% dei casi) o familiare (il restante 2%).  Sia nelle forme sporadiche che in quelle familiari la malattia si sviluppa a seguito dall'alterazione di un frammento proteico noto come beta amiloide, il quale cambia la sua forma, diventa insolubile e forma aggregati di dimensioni sempre maggiori che si accumulano nel cervello provocando la morte delle cellule nervose.
 Mentre per la forma sporadica di Alzheimer non si sa cosa dà il via a questo processo, per le forme familiari sono stati scoperti tre geni (la presenilina 1, la presenilina 2 e il precursore della beta amiloide, più conosciuto con l'acronimo inglese App) le cui anomalie provocano le alterazioni della beta amiloide che sono alla base della malattia. Basta che solo uno dei due «alleli» che compongono il gene (provenienti uno dal padre e l'altro dalla madre) abbia la mutazione, perché la malattia si sviluppi.
  Ed è a questo punto che entra in gioco il paziente 36enne affetto da Alzheimer  che si è rivolto al Besta e che qui è stato sottoposto ad un'accurata serie di controlli. Una scoperta quasi casuale e che inizialmente ha sorpreso i ricercatori. Perchè nell'uomo  è stata individuata una nuova mutazione dell'App, presente in entrambi gli alleli del gene. Ma contestualmente è stato anche scoperto che  molti suoi familiari, pur   perfettamente sani e in qualche caso lucidissimi nonostante l'età avanzata,  presentavano la stessa mutazione, ma  su un solo allele.
Perché, si è domandato Tagliavini assieme a i suoi collaboratori del Besta e dell'Istituto Mario Negri, che ha collaborato alla ricerca, questa nuova mutazione non scatena l'Alzheimer nel caso di un solo allele «anomalo»?
«Siamo giunti alla conclusione, dopo vari esperimenti in laboratorio,  che la proteina normale prodotta dall'allele “sano”, e la proteina anomala prodotta dall’allele alterato si combinano annullando il rischio. Ossia la proteina normale “neutralizza” quella malata», spiega Tagliavini.
Il traguardo di questa promettente linea di ricerca - non prima di cinque anni, ammonisce Tagliavini - potrebbe essere (dopo le necessarie sperimentazioni su cavie) quello di somministrare la forma mutata di beta amiloide a soggetti a rischio e riuscire così a bloccare l'Alzheimer. Una malattia, vale la pena ricordarlo, che colpisce in Italia 450 mila persone: cifra che, per l'invecchiamento della popolazione, è destinata a raddoppiare nei prossimi 40 anni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'holter rivela l'infarto: parmigiano salvato dopo una giornata di ricerche

L'uomo ha promesso una pizza per tutti i suoi soccorritori

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

MUSICA

Concerto del 25 Aprile, piazza Garibaldi si accende con i Baustelle Le foto

1commento

POLITICA

Pizzarotti e il Pd : "Corteo del 25 Aprile, parlamentari leghisti assenti: è grave"

4commenti

Hobby

Pezzali e i trattori, storia di un amore

viabilità

Nuova rotatoria tra via Fleming e via Colli: via libera della Giunta

9commenti

Via Farini

Ladro di cellulari incastrato dall'app

Dal 7 maggio

Torna Cibus: 1.300 novità alimentari sul mercato

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

6commenti

tg parma

Fidenza: sono ancora in Rianimazione il 67enne colpito da malore e il cicloamatore ferito Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

PORTOGRUARO

E' morto l'imprenditore Pietro Marzotto: aveva 80 anni Foto

PIACENZA

Bimbo schiacciato dal trattore: il padre è indagato

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

Calciomercato

Milan, per l'attacco c'è Muriel

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti