14°

27°

VOLONTARIATO

Associazione famiglie cerebrolesi: dopo il terremoto una nuova sede

Associazione famiglie cerebrolesi: dopo il terremoto una nuova sede
Ricevi gratis le news
0

Sprofonda nei colori, la nuova sede dell’associazione FaCe, inaugurata ieri ad Alberi. Tra il verde dei campi e l’azzurro di un cielo accarezzato dal sole, fa capolino il pallido grano non ancora maturo. Eccola la cornice dentro la quale un centinaio di persone si danno da fare un giorno dopo l’altro, fra l’orto sterminato, le casette delle api, i saggi di ballo, il laboratorio artigianale di bomboniere e quello di produzione della birra.
25 famiglie di ragazzi disabili e tanti volontari che da ieri, finalmente, possono contare su una nuova casa. La storia di FaCe Parma (Famiglie Cerebrolesi onlus) affonda le sue radici all’interno del gruppo di auto mutuo aiuto del progetto «A casa con sostegno»: era il 1997 quando alcuni genitori di ragazzi disabili sentirono il bisogno di realizzare un percorso per dar voce ai diritti dei propri figli.
Così nel 2006 nacque l’associazione, volta a promuove numerose iniziative per le famiglie, i figli e la cittadinanza: convegni, concerti, attività finalizzate ad esperienze di convivialità ed incontro. A causa del terremoto del maggio 2012 la sede dell’associazione venne ritenuta inagibile e FaCe rimase senza un punto stabile di ritrovo. Dopo varie soluzioni d’appoggio provvisorie, dall’estate dello scorso anno le famiglie hanno potuto avviare un’esperienza orticola che ha portato nuove competenze e occasioni di aggregazione.
«Grazie alla disponibilità di una famiglia che, proprietaria di un piccolo casale con annessa area agricola, ha deciso di ristrutturarlo in base alle nostre esigenze e concedercelo in locazione, abbiamo finalmente una nuova sede - commenta Raffaella Ferrari, segretaria dell’associazione -. Dallo scorso anno abbiamo preso possesso dell’area esterna e, da circa un mese, anche degli ambienti interni»: 850 metri quadrati di orto, 90 metri quadrati di spazi al chiuso, 10 casette di api. È anche grazie a questi numeri che la condivisione e l’inclusione smettono di essere solo belle parole.
«Nelle scorse settimane, ad esempio, abbiamo ospitato gli alunni di una scuola, per raccontare loro la nostra attività di apicoltori» spiegano i volontari insieme ai ragazzi, veri protagonisti di tutte le belle attività messe in piedi dall’associazione. «Oggi siamo qui per iniziare una nuova strada insieme e abbiamo tanti progetti da portare avanti» ha sottolineato Annalisa Gabbi, presidentessa di FaCe Parma, dopo il taglio ufficiale del nastro e la benedizione di don Ercole Bertolotti, parroco di Alberi.
Fra una merenda e qualche gioco, nell’aia splendevano i sorrisi dei ragazzi, riproposti nella bella mostra fotografica allestita all’aperto. «Per ora organizziamo laboratori specifici nei vari giorni della settimana, ma il nostro sogno è fare in modo che questo luogo arrivi ad essere un punto fermo, una casa sempre aperta, il futuro dei nostri figli» hanno commentato i membri dell’associazione. «Un’esperienza, questa, ideale - ha sottolineato l’assessore al Welfare del Comune, Laura Rossi -. Un gruppo di genitori e volontari ha creato il contesto e il pubblico si impegna a non far mancare il proprio appoggio».
La vecchia «casa» di FaCe, in via Zarotto, era affittata all’associazione dal Comune; dopo il terremoto, però, non si era più riusciti a trovare una sede e le famiglie erano riuscite a portare avanti i loro laboratori grazie a locali messi a disposizione da parrocchie e da Forum Solidarietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover