19°

Medicina

Trapianto record: donatrice a 94 anni. E noi...?

Trapianto record: donatrice a 94 anni
Ricevi gratis le news
1

Nuovo record per il Centro Trapianti di fegato della Città della Salute di Torino, il primo in Europa e il quarto al mondo. L’equipe del professor Mauro Salizzoni ha impiantato su una donna di 61 anni della provincia di Napoli il fegato di una 94enne, Virginia Bartoli. L’anziana, morta all’ospedale San Biagio di Domodossola, in provincia di Verbania, diventa così la più vecchia donatrice nella storia dei trapianti. Un estremo gesto d’amore, il suo, favorito dai parenti, che hanno acconsentito all’espianto.
Il trapianto è tecnicamente riuscito. La donna che ha ricevuto il fegato è ora ricoverata in terapia intensiva, all’ospedale Molinette di Torino ma, se il decorso post-operatorio continuerà ad essere regolare, tornerà a casa tra otto giorni. «Il fegato è una centrale biochimica in grado di rigenerare le proprie cellule - spiega il professor Salizzoni, vero e proprio luminare nel settore -, l’età del paziente a cui viene espiantato non ha alcuna influenza. E non incide sulla sopravvivenza di chi riceve l’organo».
In questo campo, il Centro Trapianti di fegato di Torino ha anticipato i tempi. «Fino a qualche anno fa - osserva Salizzoni - i donatori in età avanzata erano marginali, noi siamo stati pionieri, in Italia e non solo».
I numeri confermano che i donatori di fegato in età avanzata sono diventati la maggioranza: «Il rene è un filtro, e si consuma. Il cuore è una pompa, e si consuma anche quello. Il fegato, invece, no - sottolinea il direttore del Centro Trapianti di fegato delle Molinette -. Oggigiorno più del 60-70% degli espianti vengono effettuati su persone che superano i 70 anni».
Una opportunità preziosa, che consente di salvare un numero di vite sempre maggiore. Nella casistica del Centro Trapianti subalpino ci sono addirittura fegati che superano i cento anni, tra età del donatore e sopravvivenza del paziente ricevente. L’unica accortezza, dice Salizzoni, «è quella di effettuare un corretto abbinamento: è chiaro che ad un bambino di dieci anni non impianterei mai il fegato di un novantenne».
Storia nella storia quella della donatrice 94enne. Insegnante di lettere delle scuole Medie, è stata autrice di articoli e di saggi di storia locale. Firmò composizioni in dialetto e contribuì all’almanacco storico ossolano, con l’intenzione di tramandare le tradizioni della valle Antigorio, dove ha vissuto gran parte della sua vita.

...........................

La scelta di Virginia ha salvato la vita di un uomo. Ma nei giorni scorsi avevamo pubblicato un'altra storia, finita purtroppo tragicamente, di una bambina di 5 anni. Ognuno di noi può decidere se quando chiuderà la sua vita potrà salvarne un'altra. Pensiamoci...             Per saperne di più: guardate la sezione del sito del Ministero della salute

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    13 Febbraio @ 11.59

    C' è chi dona , e chi riceve , e chi riceve , ma non dona. E , chi ha orecchie per intendere , intende.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La  'sexyprof' si candida alle Europee  in lista Popolari

elezioni

La 'sexyprof' si candida alle Europee in lista Popolari

2commenti

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson è una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

1commento

Lealtrenotizie

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco: siamo spaventati"

attentati

Sri Lanka, una dottoressa parmigiana: "Chiusi in albergo per il coprifuoco. Siamo spaventati"

incidente

Ciclista61enne a terra a Pilastro: è in gravi condizioni

a passeggio

Pasqua in città: foto-cronaca di una giornata tra arte e relax

a Sanguigna

Paura per un ciclista caduto: trasportato al Maggiore dall'elisoccorso

il messaggio

Il Vescovo Solmi: "Le croci di tanti sono le nostre: che sia una Pasqua collettiva"

solidarietà

Parma fa squadra e vince: cena per 1500 a San Patrignano Foto

COMUNE

Come vengono spesi i soldi delle multe

4commenti

MEMORIA

23 aprile '44: la guerra arriva dal cielo

WEEKEND

Tra cacce al tesoro, castelli e... vintage: l'agenda di Pasqua e Pasquetta

Fidenza

Raffica di razzie: il ritorno dei ladri di polli

CATTEDRALE

Adrielle e gli altri: «Il nostro sogno di diventare cristiani si è avverato»

COLLECCHIO

«Il centro è sporco per la maleducazione dei padroni dei cani»

1commento

INIZIATIVA

Balli, market e food truck: com'è vintage la Ghiaia Le foto

serie A

Un bel Parma ferma il Milan

gazzareporter

Se il parco Ferrari diventa orinatoio per tifosi maleducati Foto

2commenti

PREVIDENZA

Tagli alle pensioni. È scontro fra Pizzarotti e i 5 Stelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La battaglia di Greta contro la nostra folle idea di sviluppo

di Vittorio Testa

IL CINEFILO

Dalla Cortellesi 007 al Campione: tutti i film di Pasqua - Il video

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

polemica

Salvini e la foto col mitra postata dal braccio destro: "Vogliono fermarci ma noi siamo armati"

Sri Lanka

Tra i morti anche la chef star della tv e la figlia: il selfie prima dell'esplosione

SPORT

sport

Tennis, Fognini nella storia: vince il torneo di Montecarlo

baseball

Il Parma Clima fa il bis: 2-7 a Godo

SOCIETA'

Disavventure

Ingroia ubriaco all'aeroporto di Parigi, niente volo per lui

1commento

VELLUTO ROSSO

I concerti di Pasqua, aspettando Mogol e il "Requiem"

MOTORI

IL SALONE

New York, news e curiosità dagli stand

MOTORI

Arona, Ibiza e Leon a tutto gas: il senso di Seat per il metano