19°

30°

salute

Allattare al seno: il gesto migliore per i figli

Allattare al seno: il gesto migliore per i figli
Ricevi gratis le news
0

E' l’immagine della vita, il gesto più tenero cui si possa pensare e, soprattutto, un diritto. Allo stesso tempo, però, finisce quasi per sembrare un lusso. L’allattamento al seno e il mondo del lavoro sono stati al centro di un convegno organizzato dall’Ausl, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, il Comune e l’associazione Futura, che ha richiamato numerose mamme (e non solo) alla Camera di Commercio per parlare di «Allattamento materno – Mettiamoci al lavoro».

Latte fino ai sei mesi
L’Organizzazione mondiale della sanità raccomanda l’allattamento al seno esclusivo fino al sesto mese, ma il congedo di maternità ha una durata di cinque mesi che precede e segue il parto (due mesi prima e tre dopo, oppure uno prima e quattro dopo): una contraddizione difficile da gestire per una neomamma che fa ritorno al lavoro e che, allo stesso tempo, vorrebbe poter allattare il proprio bambino. «Molto si è fatto, ma tantissimo ancora si deve fare - ha commentato Carla Verrotti, medico ginecologo dell’Ausl - a livello di diritti per le lavoratrici dipendenti, e ancor più per le autonome».

Congedi difficili
Perché anche se per determinate categorie di lavoratrici i diritti sono sanciti dalla legge, non sempre è facile avvalersene: il passo va fatto a livello culturale. «In alcune ditte, magari nelle più piccole, non si rispetta il congedo della normativa vigente, ma anche quando la donna torna al lavoro, ci sono diritti che quasi non si attenta ad esercitare, permessi per l’allattamento e periodi di aspettativa che per le dipendenti dovrebbero essere una libera scelta ma che spesso non si riescono ad ottenere», dice Shanti Macchiavelli, presidente di Futura Parma. Della serie: «Già hai avuto un figlio, ora pretendi anche di allattarlo?».

Un toccasana per tutti
L’allattamento ha diversi vantaggi sulla salute del bambino, ma è un toccasana anche per la mamma. Il latte materno è l’alimento ideale per neonati e bimbi piccoli perché fornisce loro tutti i nutrienti di cui hanno bisogno: contiene anticorpi in grado di proteggere dalle malattie infantili più comuni e le persone che sono state allattate da piccole continuano a beneficiarne anche da adulte. L’allattamento al seno fa bene anche alle mamme perché riduce il rischio di depressione post-partum. Diminuisce, inoltre, il pericolo di sviluppare il diabete di tipo 2, il cancro al seno e alle ovaie. Inoltre, rappresenta anche un anticoncezionale naturale: fino a sei mesi dal parto, le possibilità di restare incinta sono ridotte del 98%. A beneficiare dell’allattamento, se ci si pensa, è anche il datore di lavoro, perché i neonati allattati si ammalano meno frequentemente, comportando quindi meno assenze dei genitori dal posto di lavoro.

Diritti negati
Le ditte più strutturate e di respiro internazionale possono andare incontro alle esigenze delle mamme dotandosi di asili nidi aziendali o spazi appositi per l’allattamento, ma sono ancora troppo poche. «Le donne che, tornate al lavoro, vogliono continuare ad allattare, riescono a trovare soluzioni, ma a prezzi elevati - commenta Shanti Macchiavelli -. Le leggi ci sono, ma nonostante questo abbiamo riscontrato che talvolta il datore di lavoro, in modo sottile, spinge perché la donna eviti di avvalersi dei sui diritti; capita anche che le si chieda di anticipare il ritorno al lavoro. Contrariamente a quanto si crede, però, questo tema non riguarda solo le donne, ma anche gli uomini (anche i papà hanno diritto a riposi per l’allattamento) e soprattutto i piccoli. «La mentalità diffusa deve evolvere - commenta Monica Manfredi, del Centro per le famiglie del Comune di Parma -. Avvalersi dei propri diritti non significa volersene approfittare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"